Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch

SOMMARIO

Editoriale
Se la Commissione UE fa campagna elettorale

Va in scena il minuetto tra la Commissione Europea e il governo italiano sul DEF 2019. Che ormai si tratti di una questione filosofica, di impostazione, di interpretazione assodato. L'Italia propone per l'anno a venire un deficit del 2.4% (di cui circa la met va per scongiurare l'aumento dell'IVA), quindi ben sotto il tetto del 3% (rapporto deficit/Pil) scritto sulle sacre tavole di Maastricht. Alla Commissione non va bene perch - e qui entra la filosofia - si tratterebbe di una manovra anticiclica che per non avrebbe gli effetti sperati di crescita del Pil. Quindi, siamo alle interpretazioni. Giova ricordare che la Commissione l'espressione dei due gruppi parlamentari - i popolari e i socialisti - che sono all'opposizione in Italia, e che siamo gi in campagna elettorale per le elezioni europee del prossimo maggio. Molti commentatori finanziari bollano come decisamente eccessivo l'atteggiamento di Bruxelles, dal momento che l'Italia ha un doppio avanzo primario. Ci sarebbe ben altro da sanzionare, visto che Francia e Spagna sforeranno gi per il 2018 la soglia del 3% di deficit, mentre Paesi come l'Olanda e la Germania abbattono con disinvoltura la barriera del 6% di surplus da export ormai da anni. Voci di corridoio dicono che il vero nodo della questione sia il superamento della legge Fornero, che porterebbe ad una diminuzione del tasso di disoccupazione. Il che stimolerebbe un aumento dei consumi interni e quindi del Pil, con conseguente miglioramento della posizione italiana. E questo non andrebbe bene ai nostri ''partner''. La recessione mondiale si avvicina a grandi passi ormai da mesi. Qualcuno vuole salvare il proprio sistema Paese facendo pagare a noi il conto agitando lo spettro della Troika. E' gi accaduto con i vari fondi salva stati (o salva banche straniere). Non crediamo nello Tzipras moment. La musica cambiata.



Claudio Gandolfo

Idee e opinioni

Il potere dei consumatori in un mondo multi-cloud rivoluzionerà il business

Cosa ci ha insegnato il 2018 in termini di protezione dei dati? A prepararsi all'inevitabile

Cover Story

Balestrazzi (4 Planning): alle PMI serve una cultura finanziaria

Finanza e investimenti

Marketing



Digital Business

Fare Business



Sport Business

Leisure

BusinessCommunity.it
Settimanale economico finanziario

Direttore Responsabile:
Gigi Beltrame

Direttore Editoriale:
Claudio C. Gandolfo

Per informazioni clicca qui.