04/06/2014

economia

India: cosa cambia dopo le elezioni

 

Woehrmann (DeAWM): Non sono pochi i rischi che dovrà affrontare il nuovo governo. Ma il Paese offre interessanti opportunità di investimento

L’India è sicuramente un Paese controverso, con enormi potenzialità, legate anche alla componente demografica, me che ha vissuto e vive tuttora momenti di apprensione. La vittoria di Modi alle elezioni potrebbe però cambiare scenario. Per questo motivo è interessante il punto di vista di Asoka Woehrmann, Co-Direttore Investimenti di Deutsche Asset & Wealth Management, sulle elezioni indiane e il loro impatto per la strategia di investimento.
L’opposizione di Modi verso la maggioranza

India: cosa cambia dopo le elezioni

Il Bharatiya Janata Party (BJP) ha vinto 336 dei 543 seggi in Parlamento (i seggi necessari per ottenere la maggioranza sono 272). I risultati segnano la più grande vittoria per un singolo partito indiano in 30 anni, grazia alla capacità del BJP di far rivivere la terza più grande economia dell\'Asia. Il Congresso Nazionale Indiano, che ha governato l\'India per due terzi dei 67 anni dall\'indipendenza, è destinato alla sua peggiore sconfitta nella storia.
Visione sulle azioni indiane
Manteniano una sovraponderazione sulle azioni indiane. Visti i risultati decisivi delle elezioni, ci aspettiamo un proseguimento del sostegno al mercato.
• Le valutazioni non sono ancora sproporzionate. La valutazione per il MSCI India è pari a 14.5x 2015E forward P/E, in linea con la media di lungo termine (si veda la tabella seguente).
• Cercheremo di aumentare la nostra posizione sulle azioni indiane in base alle nostre aspettative di una revisione al rialzo degli utili e di miglioramento degli indicatori macroeconomici, cioè del saldo del conto corrente, la crescita del PIL e l’inflazione.

Seguici: 

• Privilegiamo le società che sono legate alla ripresa dell\'economia indiana e i nomi delle piccole / medie imprese.
• Manteniamo il sottopeso nel settore IT & Healthcare.
Outlook sui mercati obbligazionari e del Forex in India
Ci aspettiamo che gli afflussi di fondi verso i titoli di debito indiani continuino nei prossimi tre mesi, grazia alla dinamica positiva dalle elezioni.
La mancanza di alternative in Asia contribuisce all’interesse per il debito indiano.
Rischio principale: rischio di crisi del nuovo governo, dopo pochi mesi dall'insediamento.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it