29/04/2015

fare

Pubblica Amministrazione: c'e' fermento per la digitalizzazione 

 

Tenan (Microsoft): sanità, istruzione, turismo e servizi sono le aree che dimostrano che l'Italia puo' fare molto

Rita Tenan, Direttore della Divisione Pubblica Amministrazione di Microsoft Italia, vede molti lati positivi per la digitalizzazione della PA nel nostro Paese, e di conseguenza uno scatto in avanti per tutti, cittadini e aziende. "C'è voglia di affrontare le sfide in modo concreto - ha esordito la manager - e sono tre i principali vettori: sicurezza, velocità nell'approcciare nuovi progetti in modo concreto, investimenti in tecnologie abilitanti. Grazie a questi, ci accorgiamo che oggi si puo' lavorare e portare avanti un processo che contribuirà a cambiare davvero il Paese. Ma l'unicità italiana non si smentisce mai, perchè non esiste un progetto che vada bene da Trento a Caltanissetta, non esiste una soluzione che risponda a tutte le esigenze. Per realizzare i progetti, per creare valore, è necessario un intervento massiccio dei partner Microsoft".

Pubblica Amministrazione: c'e' fermento per la digitalizzazione

Rispetto al passato, ci sono elementi nuovi. "Si lavora in modo più organico - prosegue Tenan - con step piccoli ma concreti. Non si deve non reinventare tutto dall'inizio, ma coinvolgendo i partner su tematiche molto importanti per abilitare quella che viene ormai definita come la Buona PA. Sanità, istruzione, turismo e servizi sono le aree principali che ci vedono coinvolti, per fornire risposte alle crescenti richieste che i cittadini avanzano, perché la voglia di nuovo arriva dal basso, dai cittadini".
Un caso concreto riguarda proprio la sanità con la soluzione Surgery Touchless System, un sistema che sfrutta le potenzialità di Kinect e del cloud per aiutare i chirurghi in sala operatoria senza dover toccare nessun oggetto. Studiata da Proge-Software in collaborazione con il Campus Bio-Medico di Roma, offre la visualizzazione, anche in 3D, di immagini mediche.

Seguici: 

Il secondo caso riguarda una PA locale e sfrutta il Cloud computing e la tecnologia Office 365, specificatemante SharePoint per snellire la gestione delle attività legate al Consiglio Comunale. Realizzata da Gruppo Infor per il Comune di Parma, velocizza e memorizza il processo, dalla convocazione fino alla pubblicazione degli atti.
"Si tratta di soluzioni concrete e molto efficienti - prosegue Tenan - e credo anche replicabili, per altro a livello mondiale e non solo nel nostro Paese. Oggi la tecnologia permette davvero di competere in ogni angolo del mondo. Sono eccellenze, queste, ma ce ne sono molte altre, magari un po' nascoste o magari relegate in ambiti come le smart city. Non è tutto oro quel che luccica: a fronte di tanto interesse, esistono ambiti in cui si fatica anche solo a trovare un tavolo di lavoro. La sanità e l'istruzione in generale si stanno muovendo bene, ma c'è molto da fare se penso al turismo, in ottica di Expo2015 e dopo l'evento".

Fermento nella PA, qualche eccellenza, qualche difficoltà. Ma è il caso di segnalare il fatto che si possa dire "eppur si muove". Meglio che niente.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it