16/09/2015

sport

Lidl Italia Premium Sponsor della Nazionale di calcio

 

UVA (FIGC): La Federazione si sente veicolo bidirezionale di promozione e attivazione di business. Siamo lo strumento perfetto per aziende internazionali che vogliono investire e crescere nel nostro Paese

Lidl Italia sarà Premium Sponsor della Nazionale Italiana di Calcio fino al 31 dicembre 2018. L'accordo, siglato tra la FIGC e l'azienda, è stato presentato a Coverciano durante una conferenza stampa a cui hanno preso parte Ignazio Paternò, Presidente di Lidl Italia, Michele Uva, Direttore Generale della FIGC e Antonio Conte, Commissario Tecnico della Nazionale.

Lidl Italia Premium Sponsor della Nazionale di calcio

"Diamo il benvenuto a Lidl Italia - ha commentato il Direttore Generale della FIGC Michele Uva - tra i Premium Sponsor delle Nazionali azzurre. Oggi inizia una partnership che ci lega ad una multinazionale leader della grande distribuzione che ha deciso di puntare per lo sviluppo del proprio brand e del proprio business in Italia sui nostri valori e sul valore sportivo e sociale delle nostre diciassette Nazionali. La Federazione si sente "veicolo" bidirezionale di promozione e attivazione di business. Siamo il Made in Italy per la crescita delle eccellenze italiane a livello mondiale, ruolo riconosciuto dal recente accordo con il MISE e l'ICE, ma siamo anche lo strumento perfetto per aziende internazionali che vogliono investire e crescere nel nostro Paese. La base sono i nostri 32 milioni di appassionati. Per tutti questi motivi Lidl, per i suoi numeri in Italia e nel mondo, rappresenta un partner strategico di grande importanza".

Seguici: 

L'accordo nasce dalla condivisione di valori comuni quali l'italianità e la costante ricerca dell'eccellenza, concetti sottolineati dal Presidente di Lidl Italia, Ignazio Paternò, durante il suo intervento: "La Nazionale di Calcio e Lidl Italia sono due grandi realtà italiane in settori diversi, ma importanti come il calcio e la spesa quotidiana. Grazie a questo accordo, uniamo le forze per la diffusione dell'italianità nel mondo". Prosegue Paternò: "crediamo molto in questo sodalizio e ringraziamo la Federazione per averci scelto. Non vediamo l'ora di mettere a frutto la nostra collaborazione non solo con attività rivolte alla nazionale maggiore, ma anche alle altre nazionali maschili, femminili, di calcio a 5 e beach soccer che, siamo sicuri, ci daranno grandi soddisfazioni".
 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it