14/10/2015

digital

Italy's Got Style: l'e-boutique che apre le porte del Medio Oriente al lusso Made in Italy

 

Nucibella (FiloBlu): siamo un’'azienda che sviluppa canali di eCommerce con un approccio modulare e sartoriale per il comparto fashion, sportswear, design e beauty. Il progetto italo-arabo è supportato da Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano

Continua a crescere l'interesse dei Paesi del Medio Oriente per i brand del lusso italiani e in particolare per i marchi del Made in Italy più ricercati su Internet (fonte Boston Consulting Group, 7° Luxury Summit).
Come recentemente evidenziato da Wamda - acceleratore imprenditoriale dell'area MENA -, il fatturato derivante dalle vendite online in Medio Oriente proietta 15 miliardi di fatturato nel 2015 contro i 9 miliardi di due anni fa. Una crescita importante (oltre il 66%) dovuta a diversi fattori; tra questi: l'aumento della popolazione attiva su Internet (oltre 90 milioni di utenti che hanno acquistato almeno una volta online su una popolazione totale di 212 milioni); un'età media piuttosto bassa (solo il 53% ha più di 26 anni); una presenza femminile sempre più importante (ad oggi il 32% rispetto al 68% di quella maschile).

Italy's Got Style: l'e-boutique che apre le porte del Medio Oriente al lusso Made in Italy

Ciononostante, benché si tratti di un mercato ad alto potenziale, rimane un'area dalle differenze culturali importanti, che spiegano l'importanza di personalizzare l'esperienza d'acquisto per i diversi target nei rispettivi paesi" così come dichiarato da Isabelle Harvie-Watt, Global CEO di LuxHub.
Per rispondere a questa esigenza e supportare i brand italiani della moda e del lusso a raggiungere il Medio Oriente in modo semplice ed efficace, eliminando i passaggi intermedi tipici dell'esportazione, nasce Italy's Got Style, la prima e-boutique esclusivamente Made in Italy rivolta ai Paesi dell'area MENA. Realizzata in lingua e valuta araba, il progetto punta in particolare ad eliminare il ritardo con cui le nuove collezioni arrivano in Medio Oriente rispetto al lancio europeo, un'attesa in media di 60/90 giorni. Il go-live del progetto è previsto per inizio 2016, ma già ad oggi sono molti i brand italiani del lusso che hanno aderito.

Seguici: 

Italy's Got Style è un progetto italo-arabo supportato da Università Bocconi, Camera di Commercio di Milano e da FiloBlu ( www.filoblu.com ), azienda che sviluppa canali di eCommerce con un approccio modulare e sartoriale per il comparto fashion, sportswear, design e beauty, che da subito ha creduto nel progetto entrando in società e occupandosi del suo sviluppo a livello strategico e tecnologico.
L'AD di Italy's Got Style, Imad El Kanj presenta il progetto "come una chiave di svolta per le maison di moda italiane che attraverso una soluzione efficace hanno la possibilità di raggiungere nuovi mercati, come quelli medio-orientali, ad altissima potenzialità di sviluppo".
"Il tempo è adesso, con un tasso di crescita delle vendite online tra i più alti al mondo", commenta Christian Nucibella, Founder e AD di FiloBlu. "Il Medio Oriente rappresenta la grande sfida per i brand del Made in Italy alla conquista di nuovi mercati, in un contesto concorrenziale e in continua evoluzione".



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it