28/10/2015

leisure

Il Bivio. Sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi

 

Bruscino: i ragazzi dimostrano che si può vincere anche qui, in Italia, dove spesso il futuro ci sembra lontano o impossibile. Ma a volte devi solo decidere di mettere scarpe adatte alla pista ed iniziare a correre più veloce per raggiungerlo

Angelo Bruscino, Presidente Giovani Confapi, ha messo nero su bianco la sua personale ricetta per raccontare e aiutare le generazioni di giovani in Italia alle prese con una delle peggiori crisi. Non solo economica, ma anche di valori e di legalità.
Ne è scaturito un interessante lavoro, Il Bivio. Sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi (edito da Mondadori) - la cui lettura aiuta a capire e dialogare con una fetta significativa dell'Italia di oggi ma, soprattutto, di quella di domani.
"L'idea de Il bivio nasce da un bisogno personale che è quello di dar voce ad una generazione citata da tutti ed ascoltata da pochissimi, chiamata con i nomi più fantasiosi, da choosy, a Neet, bamboccioni, sdraiati, ma alla quale si concede raramente la dignità della parola" spiega l'autore.

Il Bivio. Sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi

Il libro, ben scritto e di agevole fruizione, tratta nella prima parte il dramma principale, ovvero l'abbandono scolastico. Sia per gli effetti diretti, con su tutti l'attrazione fatale verso i facili guadagno legati alla militanza nella malavita organizzata; sia per coloro che portano a termine un ciclo di studi, la cronica assenza di lavoro. Con la congenita piaga del clienterismo, dove i figli di pochi hanno comunque accesso al lavoro.
Nella seconda parte, invece, l'autore attraverso interviste condotto su un nutrito numero di giovani, soprattutto del sud, tocca l'altra faccia della medaglia. La crisi di valori non certo contrastata da quella economica. Per saperne di più, abbiamo sentito l'autore.
Ne emerge un quadro di cui indignarsi?
"Più che indignarmi, mi impressiona la fortissima esigenza di giustizia sociale emersa dalle interviste fatte a circa 5000 ragazzi, tutti sentono il bisogno di una società dove il merito sia il perno sul quale si costruisce il futuro e purtroppo l'Italia al riguardo non è stata sempre un faro nella notte", spiega Bruscino.

Seguici: 

Su quali basi quindi oggi è possibile per un giovane avere fiducia nel futuro?
"Sulla base del proprio impegno, della personale dedizione a seguire il sogno della vita, deve puntare sul fatto che nel perseguire i propri obiettivi, gli stessi probabilmente miglioreranno il proprio ambiente, la propria comunità, il contesto familiare, insomma la politica delle goccia che anche se piccola un po' alla volta riempie il mare. Nelle storie che ho raccolto, dalla loro lettura emerge il senso di quello che sto dicendo, nessuno ha trovato strade spianate o semplici da percorrere. Gli ostacoli però possono essere interpretati come insormontabili o come sfide da vincere. I ragazzi di cui ho raccolto la voce dimostrano che si può vincere anche qui, in Italia, dove spesso il futuro ci sembra lontano o impossibile, ma a volte come in una delle storie devi solo decidere di mettere scarpe adatte alla pista ed iniziare a correre più veloce per raggiungerlo".

Insomma, non tutto, nonostante il quadro d'insieme, sembra perduto. Occorre che si torni ad investire sui giovani e sul loro futuro. Ne va del loro, ma anche del nostro.
Titolo: Il Bivio. Sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi
Autore: Angelo Bruscino
Editore: Mondadori Electa
Pagine: 125
https://www.facebook.com/il.bivio.angelo.bruscino/?ref=nf
Federico Unnia - Consulente in comunicazione



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it