16/12/2015

idee

Executives Blending: quando la squadra e' al centro

 

Una buona squadra manageriale deve poter contare sulle caratteristiche diverse dei partecipanti, come competenze, visione strategica, empatia e leadership

Marianna Carbonari Amministratore Delegato di Value for Talent Executive Search e Giampaolo Montali, uno dei coach di pallavolo più vincenti di sempre, condividono una riflessione sul concetto di "fare squadra" e su quanto la diversità di ogni individuo possa contribuire alla crescita di un gruppo.
Che cosa significa Executives Blending? La metafora del blending intesa come capacità di miscelare e creare armonia dalle diversità può essere applicata anche alle organizzazioni?

Executives Blending: quando la squadra e' al centro

Nel mondo dell'olio, del whisky, del caffè il concetto di blending è inteso come la capacità di combinare nelle corrette proporzioni elementi con caratteristiche diverse ottenendo un prodotto di qualità superiore rispetto agli ingredienti di partenza. Armonizzare, valorizzare e promuovere le diversità diventa quindi la chiave di successo per ottenere una miscela, un blend, più pregiato e diverso.
"Per creare una buona squadra manageriale è necessario operare con la stessa sensibilità ed attitudine di un blendmaster." afferma Carbonari. Un buon lavoro di creazione di un team non può prescindere dalla comprensione delle diversi attitudini, personalità e competenze che compongono il gruppo manageriale.
Come il blendmaster deve saper miscelare elementi di provenienza diversa per creare accostamenti unici, così un buon Head Hunter deve essere in grado di individuare la persona che per competenze, caratteristiche interpersonali ed aspirazioni meglio si può integrare nella squadra manageriale esistente.

Executives Blending: quando la squadra e' al centro

Il mondo sportivo offre numerose evidenze della necessità di avvicinare, fare incontrare, amalgamare i componenti di un team per ottenere il miglior risultato possibile a livello di squadra. Per creare il giusto spirito che porta a risultati eccellenti, Gianpaolo Montali, nella sua carriera prima di allenatore e poi di Executive Coach in azienda, parte da una frase: "o si vince come squadra o si viene annullati individualmente".
Questo concetto, applicabile negli spogliatoi come nelle sale riunioni, parte dall'assunzione fondamentale che ognuno ha le proprie aspirazioni, ma soltanto giocando come squadra è possibile raggiungerle.
Il concetto di blending può essere applicato non solo a livello di creazione di un Executive Team, ma offre anche spunti interessanti in termini di sviluppo manageriale individuale. Il mercato infatti richiede oggi sempre più di sviluppare Blended Executives, ovvero professionisti che uniscono a solide competenze tecniche un perfetto blend di visione strategica, empatia e leadership. In primo luogo infatti un buon manager non può prescindere da un bagaglio tecnico di competenze, esperienze e approfondite conoscenze del proprio mercato di riferimento. A tali competenze è fondamentale unire una seconda dimensione, quella della visione strategica, che permette di immaginare nuove opportunità, soluzioni, percorsi di business, creando innovazione. Infine. l'esercizio della leadership/empatia consente al leader di trasformare tale visione in progetti concreti e realizzabili.

Seguici: 

La metafora del blending quindi può aprire oggi interessanti spazi di riflessione, sia che venga applicata al processo di creazione di una squadra manageriale, sia che si focalizzi sullo sviluppo di un profilo bilanciato di competenze, conoscenze ed attitudini a livello di singolo individuo.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it