27/01/2016

cover
Essere vicini alle aziende, con prezzi e servizi adeguati, portando semplicita' e valore

Wind Business è un'offerta di servizi rivolta alle aziende italiane per farle evolvere, in un'ottica di smartworking, trasformazione digitale e sul cloud

La digitalizzazione delle PMI è un fattore determinante per il Sistema Paese. In questo contesto, diventa fondamentale trovare nuovi elementi per stimolare le aziende italiane a trasformare i propri processi di business abbracciando il digitale. In questo contesto, Wind, l'azienda guidata da Maximo Ibarra, designato super Ceo per Wind-3, ha recentemente lanciato un'iniziativa che va oltre la convergenza fisso e mobile, ma abbraccia i concetti di smart working, cloud, comunicazione e produttività delle persone e molto altro. Ne abbiamo parlato con Marco Frattini, Direttore Consumer and SME Marketing di Wind, con lo scopo di comprendere se è l'ennesima offerta rivolta alle imprese oppure c'è qualcosa di nuovo nella proposizione. 

Wind Business: quali sono gli aspetti fondamentali dell'offerta alle imprese italiane?

Il nostro posizionamento è chiaro e semplice: "Smart Value for Money". Partendo da questo presupposto, la strategia di Wind si declina in tre pilastri: Smart Offer, Best Assistance e Smart Innovation.

Partiamo da Smart Offer

E' l'offerta Wind integrata dati, fisso e mobile, fattori che hanno fatto la storia di Wind, caratterizzata dal massimo valore a prezzi molto competitivi.

Passiamo a Smart Assistance

Smart Assistance è ideata per offrire la miglior assistenza alle aziende che spesso devono gestire velocemente la complessità dei vari strumenti tecnologici con servizi dedicati ad alto valore aggiunto soprattutto per le PMI.

L'obiettivo di Wind è fornire eccellenza nei servizi, ma anche di far vivere ai clienti la miglior esperienza digitale.

Veniamo alla Smart Innovation

Qui entra in gioco il presente e il futuro delle aziende. Infatti, vogliamo fornire servizi digitali che possano essere volano per la trasformazione digitale delle imprese. In linea con i valori di Wind, abbiamo declinato un portafoglio di servizi per rendere l'approccio al digitale semplificato ed efficiente. La relazione con i nostri clienti si è evoluta nel tempo: oggi offriamo alle aziende una consulenza completa per favorire il loro business. L'obiettivo di Wind è creare valore alle aziende, infatti abbiamo lanciato una serie di servizi digitali per aumentare la produttività dei suoi clienti. Tra le soluzioni proposte: il POS mobile, il sito internet per le PMI, le apps per la gestione delle forza di vendita e della forza lavoro distribuita sul territorio.

Servizi a valore aggiunto e digitalizzazione dei processi dei clienti: vi muovete anche in direzione della comunicazione sul Web?

Certamente, la visibilità sul web oggi è fondamentale per i nostri clienti. L'offerta Wind prevede soluzioni che permettono di realizzare siti online, ma anche quelle più articolate per ottenere una maggiore visibilità in rete.

Parliamo di servizi, di applicazioni, di digitale in generale, ma quanto conta la sicurezza dei dati?

La sicurezza aziendale è uno degli aspetti più importanti perché i dati sono il motore del business ed esistono normative di riferimento. Wind Smart Control è la soluzione semplice per gestire da remoto gli smartphone aziendali, e fornire tutto il controllo per aggiornarli o disabilitarli a distanza e/o definire classi di abilitazioni diverse in funzione delle singola organizzazione aziendale.

Quali sono le altre novità?

Le soluzioni Smartworking. Lo scopo è fornire i migliori strumenti digitali per lavorare al meglio anche in mobilità, come se si fosse in ufficio. Anche qui è più facile raccontarlo con degli esempi, infatti grazie ai servizi Wind, Wind Smart Office, si ha possibilità di avere un centralino sul cloud che è in grado di smistare le chiamate dirette dal numero fisso dell'ufficio al proprio smartphone, cose semplici ma fondamentali come avere sempre a disposizione la rubrica aziendale o la possibilità di chiamare i clienti e fornitori dal proprio smartphone. Infatti, la nostra offerta punta ad un centralino virtuale su cloud per rispondere alle numerose esigenze, così le aziende non perdono le funzioni del centralino tradizionale e, al tempo stesso, hanno strumenti molto più flessibili e adeguati alla nuove realtà lavorative sempre meno legate alle postazioni di lavoro.

In termini di servizi, avete attivato partnership importanti, ce le può raccontare?

Abbiamo notato che le aziende, soprattutto le classiche PMI, che sono dislocate sul territorio nazionale, hanno una forte necessità di comunicare e innovare i propri processi. In questo contesto abbiamo avviato una partnership con Microsoft. Il primo prodotto che abbiamo lanciato è Office 365, è in promozione incluso e gratuito per tutti i clienti che scelgono Wind Smart Office.

Essere vicini alle aziende, con prezzi e servizi adeguati, portando semplicita' e valore

Questa è la reale innovazione che porta valore alle imprese ed, anche in questo caso, l'offerta di Wind è particolarmente accattivante. Le aziende, infatti, possono scegliere quali servizi attivare partendo da elementi base come la posta elettronica fino alle soluzioni più sofisticate di Office.

Questo è un mercato molto competitivo, cosa caratterizza questo momento storico?

Il mercato delle TLC è molto dinamico. L'esigenza delle PMI è quella di razionalizzare la spesa con soluzioni integrate. Non ha più senso avere fornitori che offrono fisso e altri mobile perchè l'integrazione oggi porta valore alle aziende con una migliore produttività e minori costi. I clienti sono sempre più attenti all'assistenza che oggi è la chiave della differenziazione.

Del digitale in azienda se ne parla da anni, ma le imprese italiane sono pronte alla trasformazione digitale?

Le aziende sono sempre più progressivamente mature. Il passaggio al digitale è determinante per garantire loro un futuro e i servizi digitali vanno proprio in questa direzione: aiutare le PMI nella rivoluzione digitale. La relazione diretta con i nostri clienti, essere riconosciuti come un partner di fiducia, avere una rete vendita che offre consulenza sul territorio ci permette di avere un vantaggio importante, ma anche una responsabilità verso questo processo di rinnovamento delle aziende.

E le aziende come stanno reagendo?

Le aziende sono consapevoli di questo passaggio al digitale. Wind con il suo approccio multicanale alle vendite ha un vantaggio significativo. Le aziende decidono di contattarci attraverso vari canali, c'è chi preferisce il web, chi il telefono, ma in qualsiasi caso garantiamo lo stesso livello di servizio e di risposta. Il "venditore" oggi si propone come un consulente che cerca la soluzione migliore per il cliente, partendo dalle esigenze di comunicazione integrata (fisso mobile) fino a prodotti e servizi specifici per la trasformazione digitale delle imprese.

 


Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it