17/02/2016

fare

L'assistenza remota a Pc e smartphone: fondamentale per praticita' e convenienza

 

TeamViewer consente di risparmiare sulla manutenzione dei terminali e avere efficienza operativa grazie all'assistenza competente

Non molti sanno che l'applicazione TeamViewer è attiva su oltre un miliardo di dispositivi al mondo, quindi è una tecnologia leader a livello mondiale. La soluzione permette da sempre il controllo remoto dei computer sfruttando internet, e dalla versione 11 anche per i terminali Android.
In questo modo, chi deve offrire assistenza tecnica ai terminali si connette e li comanda come se si trovasse di fronte allo schermo, effettua le varie operazioni, quali installazioni, disinstallazioni di programmi, cancella o inserisce file, in modo assolutamente naturale, in tempo reale.

La nuova versione è 15 volte più veloce rispetto al passato consentendo, allo stesso tempo, fino al 30% di risparmio nell'utilizzo dei dati.

L'assistenza remota a Pc e smartphone: fondamentale per praticita' e convenienza

Da qui la possibilità di mettere a frutto l'ultima versione anche in aree dove la connessione disponibile presenta problemi di banda, mentre l?esperienza utente è ulteriormente migliorata dalla moderna interfaccia d'uso.

Come se non bastasse, dopo la prima connessione con l'assistenza, è possibile creare un'icona per una richiesta immediata di "soccorso", un SOS istantaneo

Queste due funzionalità rendono TeamViewer l'applicazione ideale per tutte le aziende che hanno un vasto parco di computer installati, offrendo assistenza remota in modo efficiente ed efficace anche se la banda a disposizione è limitata, inoltre la versione 11 permette di poter effettuare l'assistenza remota anche a smartphone e tablet Android, molto diffusi per esempio nelle forze vendite delle aziende.

In conclusione, è possibile collegarsi, oltre che da PC, anche da terminali Android, iOS o da dispositivi mobili Windows Phone o BlackBerry e comandare computer Windows, Mac o Linux. Inoltre, è possibile condividere il proprio desktop per i meeting, le presentazioni, ma anche collegarsi al proprio computer dell'ufficio di casa quando ci si trova altrove e lavorare sui documenti, controllare le proprie e-maile via di seguito.

 


Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it