16/03/2016

digital

Un comparatore per spedizioni, per la ricerca del servizio migliore al minor prezzo 

 

Mancuso (Packlink.it): partiamo dalle spedizioni per PMI e consumatori, ma ci stiamo attrezzando per raggiungere le grandi imprese

I comparatori sono un servizio sempre di moda. Esistevano però aree in cui non erano presenti, come per esempio per le spedizioni di beni.
Nel 2012 due soci, Ben Askew-Renaut e Javier Bravo, uno con esperienza nella logistica, l'altro nell'online, decino di dare vita a Packlink e offrire servizi per le spedizioni sia di privati sia di aziende.
Packlink.it offre una tecnologia che permette di comparare in pochi secondi i prezzi dei principali corrieri attivi in Italia e di selezionare il servizio più conveniente in funzione delle proprie esigenze, delle dimensioni e della destinazione del pacco da inviare. Con un semplice click, aziende, utenti privati e liberi professionisti possono ridurre fino al 50% il tempo della spedizione e fino al 70% il costo, avvalendosi in questo modo di un servizio di spedizioni di tipo professionale, disponibile finora solo nelle grandi aziende.

Un comparatore per spedizioni, per la ricerca del servizio migliore al minor prezzo

"Offrire un vantaggio in termini di prezo e prestazioni è sempre stato il punto fermo dell'azienda - ha dichiarato a BusinessCommunity.it Alice Mancuso, Marketing Manager di Packlink.it - e non è una sola questione di prezzo. L'esigenza di spedire dei beni è sempre più sentita, ma spesso non si riescono a confrontare le prestazioni e quindi i prezzi. In Italia c'è uno sviluppo graduale dei servizi e oggi annoveriamo otto corrieri tra i nostri partner. Noi siamo presenti in Italia da poco più di un anno, e in questi 12 mesi la piattaforma digitale ha registrato una forte crescita sia in termini di spedizioni che di collaborazioni.".
Spedire oggi significa molte cose, dal pacchettino tipico dell'eCommerce ai pallet aziendali. "Abbiamo spedizionieri per ogni tipo di bisogno - prosegue Mancuso - e non abbiamo nessun problema ad indirizzare il cliente verso il servizio migliore. Stiamo attivando un servizio dedicato alle imprese che si affiancherà alle spedizioni dei privati, e in questo contesto diventa importante la profondità dell'offerta, la qualità del servizio, la tempistica. Il costo diventa quasi una conseguenza. Abbiamo recentemente raggiunto un accordo con Poste Italiane per la consegna in 24 ore e questo testimonia la bontà del nostro servizio e di come possiamo portare valore ai partner ma anche al mercato".

Seguici: 

Un mercato, quello della logistica, che sta diventando sempre più interessante, anche grazie alla crescita generosa dell'eCommerce. "Se pensiamo a servizi rivolti ai consumatori - prosegue Mancuso - è chiaro che l'eCommerce è importante, ma lo è per quanto ci riguarda su due piani differenti. Da un lato offrire ai clienti, per esempio, la possibilità di pagare la spedizione in contrassegno, un'esigenza tipicamente italiana, dall'altro integrare la nostra piattaforma di confronto di servizi di spedizioni con i principali software del settore, da Magento a Shopify, per esempio, o Prestashop. Queste sono solo alcune iniziative a cui stiamo lavorando e che vedranno la luce nei prossimi mesi. Stiamo pensando anche di attivare dei servizi di pick up point, per fornire un ritiro facilitato dei prodotti".
Alcuni servizi

- spedizioni dai 50 kg in su, su pallet
- spedizioni in contrassegno
- servizi express per spedizioni internazionali
- servizi 24-48 ore sulle spedizioni nazionali



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it