13/04/2016

digital

Glovo porta l'anything delivery a Milano

 

L'azienda spagnola ha acquisito Foodinho e offre servizi di acquisto e consegna a tutto campo

La milanese Foodinho è stata acquisita dalla spagnola Glovo e cambia il modello di business: da semplice delivery food all'anything delivery. Glovo è una startup di Barcellona nata nel 2014 e che ha operato finora solo sul territorio iberico, ora sbarca in Italia grazie ad un'acquisizione che corrisponde ad un'exit, quella di Foodinho.
Infatti, Matteo Pichi, fondatore di Foodinho, ha raccontato che "ci siamo subito trovati bene e Glovo in pochissimo tempo ha chiuso l'acquisizione". Oscar Pierre, fondatore e Ceo di Glovo, ha aggiunto che "questo è il modo più facile per entrare nel nostro mercato, perché ci sono già persone che ragionano nello stesso modo e si tratta solo di ampliare il modello di business".

Glovo porta l'anything delivery a Milano

Glovo non si occupa solo di food, ma sulla falsa riga di servizi analoghi presenti in alcune città del nord America, promette di consegnare qualsiasi prodotto nell'arco temporale di un'ora, con i fattorini che in stile Uber si possono registrare e iniziare a lavorare, effettuato un breve training, quasi immediatamente.
Il servizio, avviabile anch'esso attraverso un'App su Smartphone, si propone per consegne di cibo, ovviamente, ma poi per qualsiasi cosa, anche per andare a ritirare qualcosa dimenticato a casa o in ufficio e poi via libera alla fantasia. "Sfrutteremo le abilità sviluppate da Foodinho - ha dichiarato Pierre - per la consegna di piatti straordinari come quelli dei ristoranti selezionati, con l'abilità di consegna dei bike messenger professionisti per sviluppare il business internazionale di Glovo, partendo da Milano. Attraverso l'App i clienti potranno tracciare la consegna, ma anche chattare per avere informazioni di prima mano e in tempo reale. L'Italia è molto ricettiva sotto questo aspetto e per noi da qui doveva partire il processo di internazionalizzazione che ci porterà anche a Parigi tra qualche mese. Glovo trasporta qualsiasi tipo di oggetto e lo fa in pochi minuti, a Milano credo che saremo in grado di stare sotto i 45 minuti. Faccio qualche esempio: un prodotto da ritirare in farmacia o una spesa al supermercato, ma anche dei fiori, un oggetto elettronico, o farsi consegnare un panino in ufficio, e si può proseguire. Non parliamo di consegne di negozi di prossimità, esistono da sempre, ma di negozi in generale".


Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it