31/08/2016

economia

Immobiliare USA: una possibilita' per chi vuole uscire dall'Europa?

 

Carlton (James Sky Watch Inn Group e Rycal Carlton Group): è il momento di guardare oltre oceano per diversificare. Il settore immobiliare rimane un investimento solido, viste le perdite del FTSE 100 e 250

Il nuovo primo ministro del Regno Unito ha messo in chiaro durante la sua campagna per la leadership che "Brexit significa Brexit". E con i negoziati sul divorzio del Regno Unito dalla UE ora saldamente in corso tra Theresa May e le controparti in Germania e in Francia, è chiaro che il nuovo premier intende onorare questo impegno.
La formazione più veloce del previsto di un nuovo governo in Gran Bretagna, e la decisione a sorpresa da Mark Carney della Bank of England di tenere i tassi di interesse ai livelli attuali, hanno contribuito in una buona misura a distendere i nervi nel mercato. Allo stesso modo, gli investitori sono stati sostenuti dai dati finanziari della BoE migliori del previsto. Ma nonostante gli aspetti positivi, rimane una grande quantità di lavoro da fare e la questione ora è: che cos'è comunque la Brexit?

Immobiliare USA: una possibilita' per chi vuole uscire dall'Europa?

Non sono solo i leader nella UE che vogliono una risposta il più presto possibile. Gli investitori hanno bisogno di certezze sul fatto se la fiducia sulla salute finanziaria del Regno Unito e dell'Unione europea debba essere mantenuta.
E con il Regno Unito che ha già perso il suo rating AAA, e le banche inglesi penalizzate dai timori di Moody's circa l'esposizione alla Brexit, l'economia è tutt'altro che fuori dai guai e la pressione sale sul nuovo governo.
Quindi, dove dovrebbe cercare un investitore esperto nel mondo post-Brexit? E come appaiono gli investimenti immobiliari, rispetto ad altre classi di attività?
Immobiliare: rendimenti reali?
Il consiglio chiave per gli investitori che guardano al dramma Brexit - e spaventati per le voci di possibili referendum in Francia (Frexit) e Olanda (Nexit) - è che questo è il momento di diversificare. Le preoccupazioni per le implicazioni economiche della Brexit hanno già avviato molti investitori verso investimenti tradizionalmente "porti sicuri". Il prezzo dell'oro, per esempio, è schizzato dopo la decisione del Regno Unito di lasciare l'Unione europea, ed è rimasto elevato da allora. Allo stesso modo, il valore del dollaro, nonostante un assestamento nel periodo immediatamente successivo di Brexit, e da allora ha recuperato fortemente. E con aziende come Microsoft e Morgan Stanley che postano risultati migliori del previsto nel mese di luglio, gli indici S&P 500 e Dow Jones Industrial sono stati spinti a nuovi massimi di recente.

Seguici: 

Quindi, investire oltre oceano potrebbe essere una soluzione per chi è preoccupato per le prospettive in Europa?
Ci sono stati ritorni importanti per chi ha investito negli Stati Uniti. Il Gruppo Rycal, che attualmente offre investimenti Carlton James, specializzati nello sviluppo di ospitalità immobiliare in aree ad alta domanda, potrebbe essere proprio il tipo di opportunità di investimento per coloro che cercano di copertura contro l'incertezza in Europa.
Come afferma Simon Carlton, CEO del James Sky Watch Inn Group e Rycal Carlton Group, "durante la campagna referendaria si è parlato molto circa le dimensioni del mercato nell'UE, un'economia di circa 550 milioni di consumatori. Non dimentichiamo, però, che i consumatori degli Stati Uniti hanno speso circa 11,372 miliardi di dollari in Q1 2016. Un mercato enorme per coloro che sono disposti a guardare oltre l'Europa".

"Abbiamo capito che crisi e opportunità sono facce della stessa medaglia", continua Carlton. "La chiave per investire con successo è la diversificazione, quindi, se le cose si stanno complicando in Europa, assicuratevi di avere una partecipazione negli Stati Uniti. Proprio perché abbiamo perseguito una politica di diversificazione, e costruito strategie di uscita chiare in tutte le nostre opportunità per mitigare il rischio, che siamo in grado di offrire una vera alternativa in questi tempi incerti. E nonostante l'incertezza dell'economia in generale, il settore immobiliare rimane un investimento solido. Anche nel Regno Unito, le previsioni più pessimistiche circa la perdita di valore della proprietà impallidiscono in confronto alla perdita di valore sul FTSE 100 e 250 in seguito al voto di lasciare l'UE. E con gli esperti immobiliari che indicano che la Brexit potrebbe incrementare la domanda di immobiliare USA, sarebbe proprio il momento di investire e rimanere davanti al gruppo".



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it