31/08/2016

leisure

Dubai si riconferma location ideale per gli eventi business

 

Secondo le statistiche della Union of International Associations, la destinazione emiratina mantiene la sua posizione tra le città leader per i meeting di settore. Anche per questo sarà la sede di EXPO 2020

La UIA, Union of International Associations, ha riconfermato Dubai come destinazione adatta agli eventi business più prestigiosi del mondo: la città infatti si colloca nuovamente alla 14° posizione del ranking mondiale secondo i risultati dell'International Meetings Statistics Report 2015.
"Siamo immensamente orgogliosi del fatto che Dubai abbia mantenuto la sua alta posizione nel ranking UIA nonostante la crescente concorrenza e l'andamento economico globale", ha affermato Issam Kazim, CEO di Dubai Tourism. "Il nostro obiettivo resta quello di entrare nella top 10 e, insieme ai nostri partner, sono fiducioso che raggiungeremo questo traguardo, così come la formazione di un hub di conoscenze specialistiche qui a Dubai".

Dubai si riconferma location ideale per gli eventi business

La conferma della capacità dell'Emirato di attirare e gestire simili eventi arriva anche a seguito dell'assegnazione alla città della prossima Esposizione Universale Expo 2020, per la quale la destinazione si spetta di accogliere oltre 20 milioni di visitatori.
L'International Meetings Statistics Report è il risultato della 57° Edizione delle analisi realizzate dalla UIA sulle tendenze del settore dei meeting internazionali, che dimostrano la costante crescita di Dubai tra le città più organizzate per questo genere di eventi: in soli due anni l'Emirato è salito di 7 posizioni, dal 21° gradino occupato nel 2013 all'attuale 14°.
L'annuncio segue un altro piazzamento importante nel settore, sancito dalla ICCA, International Congress and Convention Association. Pubblicato a maggio di quest'anno, il 2015 ICCA Country and City Rankings, che conta il numero di meeting organizzati da associazioni internazionali in un luogo, ha riconosciuto a Dubai 56 eventi, un volume che permette alla destinazione di classificarsi tra le prime 50 posizioni globali, al 46° posto (nel 2013 era il 63°). Dubai sta acquistando terreno anche nella classifica relativa alle aree Asia, Pacifico e Medio Oriente, dove è salita dalla posizione 12 alla 10.

Seguici: 

Saldamente al primo posto tra le città per eventi business della sua regione, Dubai è entrata anche nella lega delle Top 25 Meeting Destinations in Europe, Middle East and Africa (EMEA) stilata da Cvent. La piattaforma di event management basata sul cloud ha considerato oltre 2.500 città, attraverso criteri quali l'attività di pubblicazione durante meeting ed eventi all'interno del netwoork Cvent Supplier, così come il numero di incontri e congressi realizzati nella destinazione.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it