09/11/2016

idee

Le sei sfide critiche che rivoluzioneranno il settore manifatturiero

 

Il Manufacturing Leadership Council di Frost & Sullivan invita le aziende manifatturiere ad adottare nuovi modelli di leadership, digitalizzazione e stabilimenti basati sull'informazione per la crescita futura

Si parla da qualche tempo sempre più di Industry 4.0, che significa, in buona sostanza, una nuova fase evolutiva della rivoluzione industriale. Un cambiamento che coinvolgerà tutte le aziende che vedranno trasformare i propri processi attraverso l'adozione e la pervasività delle tecnologie.
Per far maggior chiarezza sul fenomeno, il Manufacturing Leadership Council (MLC) - un'organizzazione rivolta a leader e dirigenti e focalizzata sulla realizzazione della crescita trasformazionale nel settore manifatturiero - ha annunciato la sua roadmap di sfide critiche per Manufacturing 4.0, la prossima ondata di progressi industriali.

Le sei sfide critiche che rivoluzioneranno il settore manifatturiero

Poiché il settore manifatturiero globale si trova a un punto di svolta cruciale nella sua storia, il MLC, un'unità della società di consulenza globale Frost & Sullivan, ha identificato sei sfide critiche che si trova ad affrontare il settore manifatturiero ora che intraprende il suo percorso verso il futuro basato sull'informazione prospettato da Manufacturing 4.0.
- Fabbriche del futuro;
- L'azienda manifatturiera integrata;
- Innovazione nella produzione;
- Tecnologie che trasformano;
- Leadership nel settore manifatturiero di prossima generazione ed evoluzione della forza lavoro;
- Sicurezza informatica.

Basato su un'estesa consultazione con oltre 500 dirigenti senior e membri associati del MLC e del consiglio di amministrazione, il nuovo report sulle sfide critiche è progettato per aiutare i produttori ad allineare il proprio pensiero e le proprie attività per avere successo nel percorso verso Manufacturing 4.0.

Seguici: 

"Il futuro del settore produttivo non solo sarà pieno di nuove opportunità di forte crescita basate sull'utilizzo intelligente delle nuove tecnologie fisiche e digitali, come Internet delle cose, Big Data e Cloud, ma sarà anche un luogo stimolante in cui lavorare per una nuova generazione di dipendenti", afferma David R. Brousell, cofondatore del MLC (nella foto). "Per fare in modo che questa visione diventi realtà, i dirigenti di questo settore hanno bisogno di una roadmap strategica per trasformare e preparare le proprie aziende per l'era digitale. Il programma di sfide critiche del MLC aggiunge dettagli e chiarezza alla missione di Manufacturing 4.0".
"Stiamo affrontando molte nuove sfide nell'era di Manufacturing 4.0, sia nell'ambito della tecnologia che nell'ambito di leadership e istruzione", ha commentato Detlef Zühlke, presidente dell'iniziativa tecnologica tedesca SmartFactoryKL, direttore scientifico di Innovative Factory Systems presso il centro di ricerca tedesco per l'intelligenza artificiale e membro del consiglio di amministrazione del Manufacturing Leadership Council. "Poiché Manufacturing 4.0 si basa principalmente sul progresso della rete, sarà essenziale collaborare e imparare nell'ambito di una rete di leader di pensiero in tutto il settore. Il MLC offre la giusta piattaforma per raggiungere questo obiettivo."

Per ottenere una descrizione dettagliata delle nuove sfide critiche identificate dal MLC: http://www.gilcommunity.com/critical-issues/



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it