14/12/2016

sport

Forte impatto dei ricavi dal marketing per il bilancio del Bayern

 

Per l'anno 2015-16 i ricavi totali sono passati da 523,7 milioni di euro a 626,8 milioni. 108 milioni solo dal merchandising


Il Bayern Monaco ha visto un forte aumento del 20% del fatturato per l'anno finanziario 2015-16, come ha confermato il suo presidente Uli Hoeness, fresco di uscita di prigione per evasione fiscale.
Spinto da impressionanti risultati di marketing, i ricavi totali del Bayern sono aumentati di parecchio, passando da 523,7 milioni di euro (558,6 mln di dollari) a 626,8 mln di euro. I ricavi di marketing sono aumentati di oltre il 50%, passando da 113,9 mln a 169,8 mln, mentre i proventi dalla vendita di merchandising hanno raggiunto i 108 mln. Solo 83 mln sono stati generati da diritti di broadcasting, in crescita dai 73 mln del campionato 2014-15, ma molto meno di alcune delle principali rivali europee del Bayern in Inghilterra e in Spagna.

Forte impatto dei ricavi dal marketing per il bilancio del Bayern

Il club ha fatto registrare utili prima degli interessi, imposte, ammortamenti, pari a 142.5 mln, in crescita del 28% rispetto ai 111,3 milioni registrati nell'anno precedente, mentre l'utile ante imposte è aumentato da 31,4 milioni a 53,9 mln. Anche l'iscrizione al Club è cresciuta di 14.000 euro, arrivando a 284.000.
Nella stagione 2015-16, il Bayern ha vinto il campionato e coppa di Lega, e ha raggiunto le semifinali di UEFA Champions League.
"Il Bayern Monaco viene da un'annata finanziaria e sportiva eccezionale per il 2015-16, di cui i soci, il personale e gli amici del club possono essere orgogliosi," ha affermato il Deputy Board Chairman del club, Jan-Christian Dreesen.
Alla assemblea generale del club, il 97% dei 7.152 soci ha votato perché Hoeness riassumesse la sua posizione di presidente, 270 giorni dopo il suo rilascio anticipato per una condanna a 42 mesi.

Seguici: 

"Ho fatto un errore enorme", ha detto Hoeness. "Io rispetto tutti quelli in sala che non mi hanno dato il proprio voto a causa del reato. Ma ho fatto tutto il possibile per correggere questo errore enorme. Vi chiedo una seconda possibilità e prometto di fare di tutto per soddisfare le vostre aspettative". Dieter Mayer e Walter Mennekes sono stati votati come vicepresidenti.
 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it