Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch

SOMMARIO

Editoriale - Da Fate presto a Forza spread

Si vede che le parole del Ministro Savona hanno fatto breccia nelle menti e fatto emergere insospettabili alleati nel definire la manovra del DEF 2019 assolutamente in linea. Qualche commentatore oltre oceano l'ha definita pure ''necessaria'', perch anticiclica. Il capo economista della Deutsche Bank ha speso parole di pieno appoggio al governo dando dei ''picchiatori'' a Moscovici, Dombrovskis e Juncker, per il loro atteggiamento aggressivo e immotivato. Ogni giorno all'estero escono articoli e dichiarazioni di economisti e politici che ammettono che, forse, con cautela, tutto sommato, la manovra finanziaria 2019 dell'Italia rientra nei sacri parametri di Maastricht, poich sotto il 3%. Ma se mentre oltre confine qualcuno comincia a considerare che effettivamente provare una ricetta diversa dall'austerity potrebbe dare risultati differenti da quelli visti in Grecia, in Italia abbiamo il partito del ''Forza Spread'', che casualmente somiglia molto a quello del !Fate presto!''. Soggetti talmente impegnati a tifare contro il proprio Paese che nel momento in cui l'Istat pubblica che il PIL provvisorio del terzo trimestre pari zero, addossano tutte le colpe al governo in carica, litigando con buonsenso e buonafede. Peccato per loro che il Pil abbia iniziato la sua discesa nel 2017 e che lo stesso in contrazione in tutta Europa. Certo, da noi di pi, come sempre. Ma al momento si stanno ancora applicando i dettami del DEF 2018! Quelli che andavano benissimo alla Commissione UE. L'Italia ha bisogno di invertire la tendenza dell'economia prima di finire in recessione e deflazione. E la strada dell'aumento graduale dei consumi interni, meno dipendenti da shock esterni rispetto all'export, probabilmente quella giusta. In medicina si dice che ''si guarisce gradualmente ma si peggiora velocemente''. Questa volta meglio stare alla larga dai professori frettolosi.



Claudio Gandolfo

Idee e opinioni

Il World Business Forum si farà in tre

Le cinque sfide del futuro digitale

ITForum Milano 2018: l'appuntamento per i professionisti della finanza

Cover Story

Lanza (Prometeia): le sfide del manifatturiero per il 2019-20

Finanza e investimenti

Marketing



Digital Business

Fare Business



Sport Business

Leisure

BusinessCommunity.it
Settimanale economico finanziario

Direttore Responsabile:
Gigi Beltrame

Direttore Editoriale:
Claudio C. Gandolfo

Per informazioni clicca qui.