09/01/2019

fare

Day Gruppo Up integra LastMinuteSottoCasa

 

Offerta integrata, per andare oltre ai buoni pasto e pensare all'ambiente

Forte del modello della capogruppo francese Gruppo Up, Day è stata protagonista in questi 30 anni di una spiccata evoluzione societaria che l'ha spinta alla costante propensione all'innovazione e alla differenziazione dei servizi offerti. E' bene ricordare che Gruppo Up è un'azienda che da oltre 50 anni opera a livello internazionale su 4 continenti, ambasciatore dell'economia e del progresso sociale nel mondo.
Investire in ricerca fa parte del DNA di Day, ne è un esempio concreto il dipartimento innovazione creato ad hoc per favorire lo scouting di startup e lo sviluppo di progetti innovativi. Un approccio che fa superare i confini aziendali per innescare meccanismi virtuosi di partnership e networking con startup ad alto potenziale, acceleratori e partner esterni, un vero e proprio spirito d'innovazione che ha portato l'azienda a distinguersi e primeggiare nel settore.

Day Gruppo Up integra LastMinuteSottoCasa

A Bologna è partita un'idea interessante e assolutamente da seguire. Infatti, LastMinuteSottoCasa e Day Gruppo Up hanno deciso di coinvolgere circa 600milna utilizzatori dei buoni pasto e poiù di 100mila esercizi commerciali per un obiettivo: la lotta contro lo spreco alimentare, per una difesa dell'ambiente più efficace.
"Puntare all'integrazione per ottenere due obiettivi: utilizzare uno strumento digitale per gli affiliati e puntare con decisione al marketing di prossimità", dichiara Marc Buisson, Presidente e AD di Day Gruppo Up. "La necessità era di legare le tematiche di business con un impegno concreto verso l'ambiente e questo ci è parso il progetto giusto per fare le cose sul serio. Integriamo le soluzione di LastMinutSottoCasa per migliorare il nostro posizionamento strategico, per riuscire a mostrarci come un player molto dinamico, ma senza dimenticare che i clienti devono ottenere dei vantaggi".

Seguici: 

Per chi ancora non conoscesse il funzionamento di LastMinuteSottoCasa, si tratta di un'app che permette di effettuare operazioni di prossimità. In pratica, la startup fa in modo che i prodotti che rischiano di venire buttati a fine giornata, possano essere messi a disposizione dei clienti con un forte sconto, direttamente in negozio.
"Era una soluzione interessante e abbiamo deciso di integrarla nell'offerta dei clienti di Day Gruppo Up", ha proseguito Buisson. "Ora integreremo la soluzione per i nostri soci ma non abbiamo intenzione di far perdere l'identità a LastMinuteSottoCasa, che resta un'azienda separata. Per noi era importante la dinamica di innovazione dell'azienda e resta il DNA della startup, lo consideriamo un patrimonio che non vogliamo perdere. Siamo partiti da Bologna per effettuare un test e piano piano allargheremo l'offerta a tutta Italia, per un piano di innovazione importante. Crediamo che abbiamo trovato una startup che possa portare valore aggiunto alla nostra offerta, nel segno della nostra tradizione che si basa sull'open innovation. Sarà un percorso che crescerà nel tempo e crediamo che possa portare valore ai nostri esercenti che accettano i buoni pasto e al tempo stesso ai loro clienti che potranno avvantaggiarsi delle offerte dei negozi sotto casa per completare la propria cena, per esempio".



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it