25/09/2019

idee

Brexit: Johnson tenterà qualcosà di creativo

 

Noad (British Chamber of Commerce for Italy): sembra decisamente disposto a tutto per far uscire la Gran Bretagna dalla UE entro la data prefissata

Il 31 ottobre si avvicina e il premier britannico Boris Johnson che intende fortemente uscire dalla UE anche con un no-deal (senza accordo), si trova alle prese con un'opposizione parlamentare agguerrita, anche nel suo partito, che lo costringe a muoversi con margini di manovra sempre più stretti. Ne abbiamo parlato con Tom Noad, presidente della British Chamber of Commerce for Italy.
Pensa che sia possibile arrivare ad un accordo tra Gran Bretagna e Unione Europea prima della scadenza?
Boris Johnson dice che preferirebbe essere "dead in a ditch" (morto in un fosso) piuttosto che chiedere una proroga alla scadenza di fine ottobre.

Brexit: Johnson tenter qualcos di creativo

Come abbiamo visto, è stata approvata una legge in UK che sostanzialmente dice, se non sbaglio, che qualora non sia stato raggiunto un accordo con l'UE entro il 17 ottobre, il premier in carica deve chiedere una estensione.
Da quanto ha detto pubblicamente Johnson immagino che cercherà di aggirare in qualche modo la legge, oppure troverà una soluzione creativa. Ma siccome deve sottostare ovviamente alla legge, potremmo poi trovarci a litigare nei tribunali in Gran Bretagna.


Questa è una parte di una più ampia intervista, che sarà pubblicata settimana prossima su BusinessCommunity, che ha visto Noad affrontare i temi più caldi e attuali della Brexit: dalle conseguenze immediate a quelle a medio-lungo termine, dagli eventuali problemi del Made in Italy fino alla situazione della Borsa di Milano, che è di proprietà della London Stock Exchange.


Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it