23/10/2019

fare

SingularityU Italy Summit 2019: Design the future. Build the future. Be the future

 

La rassegna quest'anno ha visto il coinvolgimento di Talent Garden e la presenza di molte startup in mostra all'Innovation Village

Si è appena concluda la terza edizione di SingularityU Italy Summit, la due giorni densa di incontri e confronto sull'innovazione a cura di SingularityU Italy, da quest'anno all'interno dell'universo Talent Garden, che ne cura l'organizzazione nel sud Europa. L'appuntamento annuale con la comunità globale di formazione e innovazione fondata nel 2008 nel centro di ricerca NASA a Mountain View, nel cuore della Silicon Valley californiana, ha riunito e messo in relazione tra loro influencer e innovatori provenienti da ogni parte del mondo per confrontarsi sull'utilizzo delle tecnologie esponenziali che consentono ai singoli individui e alle organizzazioni di apprendere, fare rete e innovare utilizzando soluzioni acceleranti e tecnologie semplificanti.

SingularityU Italy Summit 2019: Design the future. Build the future. Be the future

A misurarsi sui temi del cambiamento e delle tecnologie esponenziali studiosi e innovatori internazionali, insieme a Partner scelti tra le realtà più solide e rappresentative del panorama dell'innovazione italiana, per un confronto su Intelligenza Artificiale, robotica, sostenibilità, mobilità, medicina d'avanguardia, blockchain, biotecnologia, e IoT.
Tra loro, Ilaria Capua, virologa di fama internazionale e direttrice del One Health Center of Excellence dell'Università della Florida, centro di eccellenza che vede l'Healthcare come un sistema circolare in cui salute umana e animale, benessere vegetale e tutela ambientale sono interconnesse e interdipendenti; Roeland Dietvorst, co-fondatore e responsabile Ricerca e Sviluppo di Alpha.One, azienda di ricerca e consulenza strategica leader nel campo delle neuroscienze, che utilizza conoscenze e tecniche neuroscientifiche per comprendere in che modo le persone ricostruiscono la realtà nella propria mente e come ciò possa influenzare i processi decisionali nella vita quotidiana. E ancora: Federico Faggin, fisico, inventore, imprenditore e sviluppatore della tecnologia che ha permesso la fabbricazione dei primi microprocessori e dei primi touchpad e touchscreen al mondo; Raymond McCauley, scienziato-imprenditore, in prima fila nel campo delle biotecnologie, i cui studi si concentrano in particolare sull'impatto che l'applicazione della tecnologia in diversi ambiti della vita - biologia, genetica, medicina, agricoltura - ha sulle persone; Maria Xanthoudaki, Direttore Education & CREI (Centro di Ricerca per l'Educazione Informale) del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano.

Seguici: 

Il Summit di SingularityU Italy arricchisce l'experience dei suoi tanti ospiti con l'area espositiva e i workshop tematici gratuiti inseriti all'interno dell'Innovation Village, un punto di incontro ideale per approfondire e discutere gli sviluppi recenti delle tecnologie che stanno impattando sul business e sulla società attraverso l'incontro con aziende particolarmente innovative e startup dell'ecosistema italiano. Intervengono, tra gli altri, eccellenze dell'innovazione Made in Italy come Alessandra Sciutti, ricercatrice tenure-track presso l'IIT - Istituto Italiano di Tecnologia, dove coordina il progetto Europeo ERC wHiSPER e l'unità CONTACT - Cognitive Architecture for Collaborative Technologies con l'obiettivo di progettare robot in grado di interagire in modo naturale con i loro partner umani, e Tommaso Gecchelin, fisico e designer, fondatore di NEXT Future Transportation inc, società che sviluppa veicoli elettrici modulari a guida autonoma, in grado di ottimizzare il traffico fino all'80% ed i consumi fino al 50%.

Tra le soluzioni tecnologiche più interessanti, Feel the peel, il Circular Orange Bar ideato da Carlo Ratti per Eni; un bar spremiagrumi sostenibile fondato sul principio della circolarità e ispirato alla tecnologia Waste to Fuel di Eni, adibito alla produzione di spremute fresche d'arancia a scarto zero. Ogni arancia viene tagliata a metà e spremuta, mentre la sua buccia cade nella parte inferiore dello spremiagrumi. Bucce e scarti residui delle arance spremute sul momento, davanti al cliente, vengono riutilizzate per produrre tazze usa e getta in fibra naturale, con l'ausilio di una stampante 3D che opera nel «cuore nascosto» del bar ipertecnologico.
Ideato per aiutare il mondo manageriale a comprendere come le tecnologie esponenziali possano generare un cambiamento positivo e innescare crescita economica e benessere, SingularityU Italy Summit è tornato a Milano con una grande novità: Innovation Village, uno spazio aperto a tutti dove poter entrare in contatto con le tecnologie più avanzate, conoscere le startup più promettenti e innovative, vivere esperienze che anticipano quello che sarà il futuro di domani.

"Questa è la prima edizione italiana del Summit interamente organizzata da Talent Garden, in seguito alla creazione di Talent Garden Events", commenta Lorenzo Maternini, Vice President Global Sales & Country Manager Italy Talent Garden. "Si tratta di un evento unico per la comunità degli innovatori, che segna una crescita importante per Talent Garden nel settore dei grandi eventi e che ci vedrà impegnati in Europa in una serie di appuntamenti che permetteranno alla nostra community, alle corporate e ai professionisti di sviluppare confronti internazionali di altissimo livello e connettersi al futuro".
"L'edizione 2019 di SingularityU Italy Summit è all'insegna del consolidamento di un percorso inedito per l'Italia, un percorso fatto di confronti, suggestioni e contaminazioni tra pensatori, innovatori, economisti, studiosi", ha dichiarato Diego Gil Hermida, Managing Director di SingularityU Italy. "Guardando alle tecnologie esponenziali e alle infinite possibilità di progresso delle quali possiamo, e potremo, beneficiare, format e contenuti del Summit si sono evoluti, aperti verso una sempre maggior contaminazione di temi ed esperienze. Innovation Village, con le sue eccellenze, le startup innovative, i contenitori tematici, rappresenta la sintesi perfetta di una cultura dell'innovazione sempre più diffusa e inclusiva.

Con il contributo di Talent Garden, la piattaforma leader in Europa per il networking e la formazione sui temi dell'innovazione digitale, dal Summit di SingularityU Italy partiranno le istanze per portare il futuro nelle case e nelle vite di tutti gli Italiani".



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it