08/04/2020

leisure

Come ne potremmo uscire?

 

Diamond ripercorre la storia di sette nazioni capaci di affrontare momenti di forte crisi, superarle e tornare ad una situazione di normalità, per molti aspetti migliore. Ci riuscirà anche l'Italia?

Mai lettura fu più indicata in queste solitarie, angoscianti e riflessive giornate di marzo. Mi riferisco a "Crisi. Come rinascono le nazioni", di Jared Diamond, edito da Einaudi. Un testo al tempo stesso di cultura personale, per il modo con il quale racconta vicende anche anagraficamente a noi vicine (penso all'unificazione tedesca e al golpe di Pinochet in Cile); manageriale a sua volta, uno di questi testi che dovrebbero svettare nella biblioteca fisica di un manager, imprenditore, politico.
Perché tutto questo? Semplice, l'autore racconta e ripercorre le vicende di 7 nazioni (Finlandia, Giappone, Germania, Cile, Australia, Indonesia, Stati Uniti) capaci di affrontare momenti di forte crisi (bellica e di violenze interne), superarle e tornare ad una situazione di normalità, per molti aspetti migliore. Ebbene, una ricostruzione fedele, avendo la fortuna e il merito l'Autore di conoscere molte delle lingue nazionali ed essendoci vissuto per lunghi periodi, anche in epoche diverse, di come sia stato possibile fronteggiare per queste nazioni la rispettiva crisi, con quali politiche sociali ed economiche e profili di leader politici. Il tutto per teorizzare una estensione delle strategie di superamento della crisi individuale vs quella nazionale. Senza dimenticare quelle che invece sono le grandi crisi prospettiche che minacciano tanto oggi le singole nazioni quanto il mondo nel suo insieme.

Come ne potremmo uscire?

Qui la cronaca, essendo il libro stato pubblicato nel 2019, si ferma ai grandi problemi dell'inquinamento atmosferico e i cambiamenti conseguenti, i flussi migratori incontrollabili, la sperequazione nella ripartizione delle ricchezze e delle materie prime, l'impatto della tecnologia digitale.
Mancava, manco a dirlo, COVID-19, forse la prima vera crisi mondiale.
Ecco dunque la riflessione: come potremo superare questa crisi?
L'Italia ha al suo interno alcune delle componenti che Jared identifica come essenziali per la rinascita? Sono 12 i fattori che influenzano l'esito delle crisi nazionali. Consenso circa lo stato di crisi, accettazione della responsabilità nazionale, confini chiari per delineare i problemi nazionali da risolvere, richiesta aiuti ad altre nazioni, altri paesi come modello per risolvere i problemi, forte identità nazionale, capacità ed onestà di autovalutazione nazionale, esperienza di crisi precedentemente affrontate e risolte, presa in carico del fallimento nazionale, flessibilità in situazioni specifiche, valori fondanti nazionali e libertà da costrizioni geopolitiche.

Seguici: 

Un elenco lungo, complesso, impietoso. Triste a dirsi, abbiamo ragione tutti di credere che rialzarsi, questa volta, non sarà per nulla facile.
Titolo: Crisi. Come rinascono le nazioni
Autore: Jared Diamond
Editore: Einaudi
Pagine: XXXVIII - 450
@federicounnia - Consulente in comunicazione
@Aures Strategie e politiche di comunicazione
@Aures Facebook

 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it