29/04/2020

sport

La NBA sigla una grande partnership tecnologica con Microsoft

 

Creeranno una soluzione innovativa sulla piattaforma cloud di Microsoft Azure, che utilizzerà l'intelligenza artificiale, machine learning per personalizzare e localizzare esperienze per la fan base globale della lega

Anche se il campionato è fermo per pandemia, come nel resto del mondo, il marketing sportivo non si ferma di certo, specialmente per le grandi leghe professionistiche USA.
La National Basketball Association ha siglato una partnership pluriennale e articolata con il colosso della tecnologia Microsoft, con lo scopo di migliorare l'esperienza dei fan e il modo in cui i consumatori interagiscono con il campionato, in parte attraverso lo sviluppo di un servizio di streaming di prossima generazione.
Nell'ambito della relazione pluriennale, Microsoft e NBA Digital, che è co-gestita dall'NBA e dal partner di trasmissione Turner Sports, creeranno una piattaforma innovativa diretta al consumatore sulla piattaforma di cloud computing di Microsoft Azure, che utilizzerà l'intelligenza artificiale, machine learning per personalizzare e localizzare esperienze per la fan base globale della lega.

La NBA sigla una grande partnership tecnologica con Microsoft

Le funzionalità pianificate includono la fornitura di giochi nelle lingue native dei fan, la possibilità di chattare durante i giochi, feed audio e video alternativi, sovrapposizioni statistiche in tempo reale, elementi di gioco e l'utilizzo di filmati di archivio per migliorare l'esperienza di visione.
La piattaforma ha anche lo scopo di integrare i servizi e i prodotti aziendali della NBA, compresi la vendita dei biglietti, le offerte di merchandising e l'integrazione dei social media.
Secondo quanto riferito da un portavoce, l'NBA utilizzerà anche i prodotti Surface di Microsoft, sebbene i dettagli non siano stati specificati.
Come parte dell'accordo, Microsoft sarà ufficialmente designata partner ufficiale per l'intelligenza artificiale e partner ufficiale per cloud e laptop per NBA, Women's National Basketball Association, NBA G League e USA Basketball a partire dalla stagione NBA 2020-21.

Seguici: 

L'accordo rappresenta uno dei più grandi e importanti deal conclusi da una grande lega sportiva degli Stati Uniti da quando le operazioni normali sono state chiuse il mese scorso in tutto il settore a causa della pandemia di COVID-19.
"Questa collaborazione con Microsoft ci aiuterà a ridefinire il modo in cui i nostri fan vivono il basket NBA", ha affermato Adam Silver, Commissioner NBA. "Il nostro obiettivo, collaborando con Microsoft, è creare contenuti personalizzati che consentano ai fan, che si trovino in un'arena NBA o che ci guardino da qualsiasi parte del mondo, di immergersi in tutti gli aspetti del gioco e di interagire direttamente con i nostri team e giocatori".
Sebbene le date di rilascio specifiche i prodotti NBA costruiti da Microsoft siano state finalizzate, Silver ha dichiarato alla CNBC che "il tempo era essenziale", richiedendo la chiusura formale dell'accordo.

"Penso che il fatto che lo stiamo annunciando nel mezzo di questa pandemia sia una testimonianza di quanto sia importante andare avanti con questo accordo", ha detto Silver.
Microsoft diventerà anche il partner autorizzato della NBA Draft Combine a partire dalla prossima stagione e partner associato di futuri eventi, tra cui NBA All-Star, MGM Resorts NBA Summer League e WNBA All-Star. I termini e la durata dell'accordo non sono stati resi noti.
"Insieme, avvicineremo i fan al gioco e ai giocatori che amano con nuove esperienze personalizzate", ha affermato Satya Nadella, Amministratore Delegato di Microsoft.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it