07/10/2020

sport

Il brand della Premier League ha raggiunto 8,5 miliardi di euro

 

Un valore superiore, 8,5 miliardi di euro, a quelli della Liga e della Bundesliga combinate. Italia al quarto posto ma molto indietro

I ricavi dei cinque grandi campionati europei di calcio sono aumentati vertiginosamente negli ultimi vent'anni, raggiungendo i 17 miliardi di euro nella stagione 2018/2019. Ma occorre dire che c'è un netto divario tra la prima classificata e le altre, almeno fino allo scorso campionato (col COVID-19 potrebbero cambiare molte cose). la Premier League è infatti in cima alla lista delle competizioni calcistiche professionistiche in Europa, sia in termini di profitto che di valore del brand.

Il brand della Premier League ha raggiunto 8,5 miliardi di euro

Secondo i dati presentati da SafeBettingSites.com, la Premier League ha raggiunto 8,5 miliardi di euro di valore del marchio nel 2020, il 19% in più rispetto a La Liga e Bundesliga messe insieme.
Entrate superiori per 1,5 miliardi di euro rispetto alle altre principali leghe di calcio
Oltre ad essere leader nel valore del marchio, la Premier League genera anche le entrate più alte di tutti i campionati di calcio europei e ha il più alto profitto operativo. Sebbene l'epidemia di coronavirus abbia causato un enorme colpo finanziario alle squadre della massima divisione inglese, i club della Premier League dovrebbero ancora generare almeno 1,5 miliardi di euro in più rispetto alle loro controparti in Germania e Spagna, come ha rivelato la Deloitte Annual Review of Football Finance 2020.
La ragione di ciò sono i diritti di trasmissione. Le statistiche indicano che i club della Premier League raggiungeranno i 2,4 miliardi di euro di entrate derivanti dai diritti da broadcasting in questa stagione. Si prevede che i ricavi commerciali raggiungeranno il valore di 1,7 miliardi di euro nel 2020, con un aumento di 139 milioni di euro su base annua. Seguono i profitti del matchday con 614 milioni di euro di entrate in questa stagione.

Il brand della Premier League ha raggiunto 8,5 miliardi di euro

Brand Finance Football 50 del 2020 ha inoltre rivelato che il Manchester United è in testa alla classifica delle squadre di calcio professionistiche in Premier, con oltre 1,3 miliardi di euro di valore del marchio nel 2020. Le statistiche mostrano che il club ha generato 627 milioni di euro di entrate lo scorso anno, mentre i suoi costi salariali ammontano a 352 milioni di euro. Il sondaggio globale sugli stipendi degli sportivi del 2019 ha inoltre rivelato che i giocatori della prima squadra del Manchester United hanno guadagnato in media 6,8 milioni di euro la scorsa stagione, classificandosi come la seconda squadra di calcio leader in Premier League e la settima a livello globale.
Il Liverpool FC ha raggiunto un valore del marchio di oltre 1,2 miliardi di euro quest'anno, il secondo più grande tra tutti i club della Premier League. L'Annual Review of Football Finance 2020 di Deloitte ha mostrato che il club ha generato entrate per 533 milioni di euro nella stagione 2019/2020, mentre i membri della prima squadra hanno guadagnato una media di 6,1 milioni di euro lo scorso anno. Il Liverpool rappresenta anche la seconda squadra di calcio più costosa a livello globale, con 1,02 miliardi di euro nel valore di mercato combinato dei suoi 30 giocatori.

Seguici: 

Il Manchester City si è classificato come il terzo brand di calcio più prezioso in UK, con oltre 1,1 miliardi di euro di valore del marchio nel 2020. Tuttavia, le statistiche mostrano che il club, che ha generato 538 milioni di euro di entrate la scorsa stagione, è in cima alla lista delle squadre più costose nel 2020, con 1,04 miliardi di euro di valore di mercato combinato dei suoi 31 giocatori. Nella stagione 2019/2020, il Manchester City ha avuto uno stipendio medio annuo della prima squadra di 7,7 milioni di euro, il più alto tra tutti i club della Premier League.
Giocano in Spagna i brand più preziosi
Sebbene La Liga si sia classificata come la seconda lega di calcio europea leader con quasi 4 miliardi di euro di valore del marchio nel 2020, le statistiche mostrano che i due migliori club spagnoli rappresentano i marchi di calcio più preziosi a livello globale.

Real Madrid e Barcellona quest'anno hanno raggiunto oltre 1,4 miliardi di euro di valore di brand, rappresentando il 70% del valore totale del campionato di calcio spagnolo di più alto livello.
Le statistiche mostrano che i giocatori della prima squadra del Real Madrid, il più grande marchio di calcio del mondo, hanno guadagnato in media 9,45 milioni di euro nella scorsa stagione. Allo stesso tempo, il loro valore di mercato combinato ha raggiunto i 930,3 milioni di euro, classificandoli come la quinta squadra di calcio più costosa al mondo.
L'FC Barcellona, il secondo marchio calcistico più prezioso al mondo, è in cima alla lista delle squadre di calcio europee con uno stipendio medio annuo di 10,4 milioni di euro nella stagione 2019/2020. I giocatori del club rappresentano anche la terza squadra di calcio più costosa a livello globale, con un miliardo di euro di valore di mercato combinato. Inoltre, la squadra catalana ha raggiunto un fatturato record di 813,3 milioni di euro nella stagione 2018/2019 e si è classificata per la prima volta come la più grande squadra di calcio per fatturato.

Con 3,2 miliardi di euro di valore del marchio, 2,6 volte inferiore alla Premier League, la Bundesliga si è classificata come la terza lega di calcio europea per valore. La principale squadra di calcio tedesca e la sesta a livello mondiale, l'FC Bayern Monaco, rappresenta un terzo di questa cifra, con oltre Un miliardo di euro di valore del marchio quest'anno.
Seguono la Serie A italiana e la Ligue 1 francese, rispettivamente con 1,8 miliardi e 1,2 miliardi di valore del marchio.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it