02/12/2020

sport

Il golfista Rory McIlroy potrebbe guadagnare 309 milioni di dollari nei prossimi anni

 

Enrico Rovere (Duff & Phelps): nella classifica dei giocatori di golf dal maggior potenziale economico rientra anche l'italiano Francesco Molinari, al 46° posto con introiti futuri stimati in 34 milioni di dollari

Il golf è uno sport che consente un'attività agonistica ben più lunga rispetto agli altri. Non è raro trovare over 40, anzi, a giocarsi il round finale di grandi appuntamenti. Una carriera lunga può significare anche la possibilità di entrate molto cospicue, nell'ordine di milioni di dollari. Per qualcuno molti di più.
A questo proposito, Duff & Phelps, il principale provider a livello mondiale di soluzioni relative alla governance, alla gestione del rischio e alla trasparenza, ha pubblicato il suo primo report intitolato "Measuring Their Shot: A Study of Professional Golfers' Future Career Value", che classifica i golfisti maschi professionisti sulla base della stima dei loro guadagni futuri nel corso dei prossimi anni di attività agonistica. Lo studio ha considerato il valore attuale delle vincite potenziali e degli introiti da sponsorizzazioni che possono essere ottenuti dall'atleta nel corso dei rimanenti anni della sua carriera sportiva, fino all'età di 50 anni.

Il golfista Rory McIlroy potrebbe guadagnare 309 milioni di dollari nei prossimi anni

Il valore complessivo dei potenziali guadagni futuri (Future Career Value) dei primi 10 giocatori della graduatoria è di 1,9 miliardi di dollari. Rory Mcllroy occupa la prima posizione con introiti stimati per 309 milioni di dollari.
Nella top 20 della graduatoria relativa al Future Career Value rientrano anche gli inglesi Justin Rose, Tyrrell Hatton e Matthew Fitzpatrick, mentre l'unico italiano presente in classifica è Francesco Molinari, che occupa la posizione n. 46, con introiti stimati, fino ai 50 anni di età, di 34 milioni di dollari.
La classifica dei primi 10 golfisti elaborata da Duff & Phelps sulla base del Future Career Value è allineata alla top 10 della graduatoria Official World Golf Ranking (OWGR) diffusa il 27 settembre 2020. L'unica eccezione è Tiger Woods che, grazie ai suoi ingenti guadagni da sponsorizzazioni, rientra nelle prime 10 posizioni della classifica Duff & Phelps, mentre è escluso dalla top 10 della graduatoria OWGR di quest'anno.

Il golfista Rory McIlroy potrebbe guadagnare 309 milioni di dollari nei prossimi anni

"I risultati del nostro primo studio mostrano che un successo precoce può rappresentare un forte indicatore del raggiungimento di un elevato Future Career Value. Tuttavia, anche coloro che hanno ottenuto importanti risultati sportivi in una fase più avanzata della loro carriera possono raggiungere posizioni di primo piano. Dato che l'età media dei golfisti della nostra classifica è solamente di 30 anni, lo studio è in grado anche di evidenziare alcuni dei più promettenti professionisti con il potenziale per ottenere vittorie sportive e remunerativi contratti di sponsorizzazione per molti anni in futuro", ha commentato Enrico Rovere, Managing Director Valuation Advisory di Duff & Phelps in Italia.


Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it