07/01/2021

leisure

Pandemia: anche da una tragedia ci sono spunti per imparare

 

Un obiettivo e una speranza comune: che, al di là del tunnel, ci si trovi in una valle, magari meno ricca, ma più civile di quella che il COVID-19 ci ha presentato sotto gli occhi

Concludiamo il 2020, anno orribile, con una doverosa segnalazione sul tema del coronavirus. Ha inevitabilmente costituito oggetto di vari scritti, alcuni ad hoc, come quello di cui a breve parliamo, altri come inserimento dell'ultima ora per mantenere attuale una riflessione precedente.
Ci riferiamo al complesso lavoro di Marco Vitale, economista d'impresa, "Al di là del tunnel. Se non ora quando", edito da Marco Serra Tarantola Editore.
Il testo propone riflessioni articolate, in differenti settori della speculazione politica, sociale ed economica, partendo dalle valutazioni che l'Autore, poliedrico conoscitore della società economica e culturale italiana, ha maturato nelle prime settimane del lockdown.

Pandemia: anche da una tragedia ci sono spunti per imparare

Come spiega l'autore, "Al di là del tunnel" vuole essere un atto di umiltà collegato a questi insegnamenti. Non vuole impartire lezioni a nessuno, ma rappresenta piuttosto uno sforzo di leggere, comprendere e discutere insieme le 10 lezioni che, a detta dell'Autore, il Coronavirus ci ha impartito, e ricordarci che mai dobbiamo lasciare spegnere la speranza cristiana.
Oggi, dopo la recrudescenza dei contagi in tutta Europa, la fine del tunnel appare più lontana di quanto cominciavamo a sperare quando il libro è uscito (giugno 2020), ma la necessità di prepararci per il dopo uscita dal Tunnel resta perché, prima o poi, il virus verrà sconfitto dall'uomo essendo la scienza dell'uomo più forte del virus, o venendo il virus, naturalmente, ad esaurire la sua carica, come è avvenuto con la Spagnola, che si è spenta quasi per conto suo, dopo due anni, senza vaccino ed ancora oggi non si sa bene perché si esaurì.

Seguici: 

L'avvertimento principale che l'autore evidenzia nel libro è che al di là del Tunnel non ci sarà, comunque, la stessa valle dalla quale siamo partiti ma ci sarà un nuovo versante di una nuova valle che dobbiamo cominciare a intuire, a conoscere e, per quanto siamo capaci, a preparare per far sì che sia migliore della valle di partenza. "Magari meno ricca, ma più civile di quella che il COVID-19 ci ha presentato sotto gli occhi".
Quale realtà ci aspetta quindi? Per tratteggiare lo scenario possibile, l'autore ha raccolto nel libro la voce di tanti amici e conoscenti che, generosamente, hanno dato il loro contributo di esperienza e di pensiero che arricchiscono il libro.
Accademici, economisti, imprenditori, giornalisti, tutti coinvolti con l'amicizia e la stima che li lega a Marco Vitale, nel fornire una loro valutazione e una possibile way out per rilanciare il Paese.

Una lettura articolata e complessa, adatta a questo periodo di nuovo lockdown, ma dal cui apprendimento potranno venire utili spunti alla luce degli appuntamenti che ci attendono a gennaio e febbraio, ultima spiaggia per far ripartire il Paese.
Titolo: Al di là del tunnel. Se non ora quando
Autore: Marco Vitale
Editore: Marco Serra Tarantola Editore
Pagine: 295

@federicounnia - Consulente in comunicazione
@Aures Strategie e politiche di comunicazione
@Aures Facebook



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it