07/04/2021

sport

I New York Knicks sfondano quota 5 miliardi di dollari e sono la prima franchigia NBA per valore

 

Decisivi il valore dell'iconico Madison Square Garden e la recettività del mercato della grande mela in termini sportivi: insieme fanno oltre due terzi della quotazione

I New York Knicks sono uno delle franchigie più leggendarie di tutti gli sport americani. Storicamente, i Knicks sono stati anche una delle squadre di maggior valore della NBA, uno status che rimane ancora oggi nonostante le loro scarse prestazioni in campo nelle ultime stagioni. Secondo i dati presentati da Safe Betting Sites, che ricalcano quelli di Forbes, i New York Knicks sono ancora la squadra più preziosa della NBA con una valutazione di 5 miliardi di dollari.
Al secondo posto i Golden State Warriors (4,7 mld) di Stephen Curry e al terzo i Los Angeles Lakers di LeBron James (4,6 mld).

I New York Knicks sfondano quota 5 miliardi di dollari e sono la prima franchigia NBA per valore

I New York Knickerbockers o più popolarmente conosciuti come i Knicks sono una delle squadre originali della NBA quando iniziò nel 1946 quando il campionato era ancora noto come Basketball Association of America. I Knicks hanno consolidato il loro posto nella storia del campionato facendo parte di quella che l'NBA definisce la prima partita giocata e segnando anche il primo canestro in assoluto.
Da allora, i Knicks hanno vinto solo due campionati NBA e sono stati tradizionalmente competitivi nella Eastern Conference, fino ai tempi più recenti. Nelle ultime sei stagioni prima della stagione 2020-2021, i Knicks hanno perso quasi il 70% delle loro partite e hanno vinto una serie di playoff solo una volta negli ultimi due decenni. Quest'anno, sotto il coach Tom Thibodeau, al momento stanno disputando una buona stagione, che potrebbe portare la squadra ai playoff.

Seguici: 

Tuttavia, la forza di New York come mercato sportivo, oltre ad essere i proprietari di uno degli impianti sportivi più iconici al mondo - il Madison Square Garden - ha fatto sì che il valore dei Knicks mai non sia stato più di tanto influenzato dalle sue prestazioni sul campo. Nel 2021 infatti i Knicks sono stati classificati da Forbes come la franchigia di maggior valore nella NBA per il sesto anno consecutivo. I Knicks hanno raggiunto questa impresa diventando anche la prima franchigia nella storia ad essere valutato 5 miliardi di dollari. Si tratta di in incremento del 9% rispetto al valore del 2020 di 4,6 miliardi e un aumento del 100% rispetto alla valutazione del 2015 (2,5 miliardi).

La città di New York e il Madison Square Garden rappresentano oltre il 66% della valutazione dei Knicks

Il valore attribuito a New York e la sua dimensione di mercato è di 2,3 miliardi di dollari, lo rende il più grande mercato sportivo del Nord America. Questo fattore rappresenta quasi il 46,3% della valutazione totale dei Knicks, rendendolo la sua fonte più redditizia. Anche l'impianto di gioco, il mitico Madison Square Garden - vero tempio dello sport e dello spettacolo - è un motivo importante per la valutazione globale dei Knicks, rappresentando il 20,5% del totale.

Nel 2021, il valore attribuito a Madison Square Garden è di poco superiore a un miliardo di dollari. I Knick hanno raccolto i frutti dei profondi lavori di ristrutturazione da oltre miliardo di dollari del Garden fatta dal 2011 al 2013.
L'importanza dell'impianto vale anche per i Golden State Warriors, che hanno dal 2019 lasciato la storica Oracle Arena per il nuovo e incredibile Chase Center costruito dall'altra parte della Baia di San Francisco.
I Lakers scontano il fatto di giocare ancora al vecchio Staples Center, ma da anni si parla di un nuovo impianto, che ne farà aumentare ancora il valore.
Nel periodo 2003-2021, solo i Los Angeles Lakers e i New York Knicks hanno occupato il primo posto per la valutazione delle franchigie. Il fatto che queste due squadre possano esser accostate per valore, ma non come risultati sul campo e vittorie ottenute, dimostra quanto siano importanti i fattori extra-sportivi nella valutazione.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it