21/04/2021

leisure

Quando l'anagrafe non conta - Recensione del libro "Il lavoro non ha età. Stili vocazionali e leadership in azione"

 

Il testo studia il rapporto tra età, stili manageriali e motivazione al lavoro, il tutto avendo come territorio d'indagine l'impresa e l'organizzazione aziendale che la caratterizza

In un mondo in cui una giovane influencer viene chiamata in un CdA per rilanciare le sorti di un'impresa blasonata, viene da chiedersi quale sia la relazione tra l'età anagrafica - e professionale - di un individuo e il mondo del lavoro.
A questo interessante tema da risposta il testo "Il lavoro non ha età. Stili vocazionali e leadership in azione", scritto da Eva Giudicatti, con contributi di Marco Grazioli, edito da Guerini Next.

Quando l'anagrafe non conta - Recensione del libro

Il testo, partendo da un corretto inquadramento economico, demografico e sociale in cui si trova il Paese (sintetizzando: nascono meno figli, invecchia la popolazione, si attenua l'integrazione migratoria, l'economia rallenta e il Covid ha fatto il resto), studia il rapporto tra età, stili manageriali e motivazione al lavoro, il tutto avendo come territorio d'indagine l'impresa e l'organizzazione aziendale che la caratterizza.
Il lavoro non ha età - sostiene l'Autrice - e la motivazione che spinge all'impegno sul lavoro non dipende dall'età anagrafica ma da molteplici fattori biografici e culturali, combinati al legame tra il singolo e l'organizzazione.
Il lavoro svolto, e le analisi proposte sui diversi modelli di relazione, porta gli autori a sintetizzare questi elementi in 8 stili, ciascuno dei quali si distingue per l'approccio al lavoro. Gli 8 stili, espressione di differenti assetti motivazionali e di interrelazione con l'organizzazione, fornire al lettore (sia esso manager, imprenditore, dipendente) conoscenze e modelli con i quali mettere a fuoco comportamenti, scelte e aspettative dei lavoratori in un periodo attraversato da elevate incertezze.

Seguici: 

In sostanza, la complessità del momento che attraversiamo (di suo già non facile, basti pensare alla crisi economica pre-covid e all'impatto della digitalizzazione nel mondo del lavoro organizzato) impatta su chi lavora e, di conseguenza, impone nel manager e nel leader interno all'organizzazione uno stile di gestione adeguato.
Questi stili sono 8, secondo Giudicatti e Grazioli, tutti in uguale modo in grado, se collocati nel giusto ambiente, di avere successo.
Ma chi sono questi magnifici 8?
Tra gli altri, sognatori statici o conquistatori allo specchio, seminatori d'abbondanza o maghi dell'organizzazione.
"Se quando si parla di lavoro l'età è un'opinione, diventa cruciale conoscere gli 8 stili, che con nomi evocativi vogliono esplorare le modalità con le quali vivere le organizzazioni, creare proficui rapporti lavorativi e, perché no, progettare una leadership efficace e quanto mai preziosa in tempi di crisi", spiega l'Autrice.

Non resta che provare per credere, quindi....

Eva Giudicatti è consulente ed esperta di culture organizzative come leva competitiva. Marco Grazioli è presidente di The European House-Ambrosetti.

Titolo: Il lavoro non ha età. stili vocazionali e leadership in azione
Aurore: Eva Giudicatti
Introduzione e contributi: Marco Grazioli
Editore: Guerini Next
Pagine: 192

@federicounnia - Consulente in comunicazione
@Aures Strategie e politiche di comunicazione
@Aures Facebook



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it