Settembre_2013

fare

La rivoluzione di Alphabet nel mercato del fleet management

 

Cardinali (Alphabet): Promuoviamo un concetto di mobilità che va oltre la semplice gestione della flotta e la predisposizione della car policy aziendale, con attenzione all’ambiente

“Le nuove tendenze in termini di tecnologie, e l’innovazione nello studio di servizi integrati e di soluzioni flessibili per la mobilità anche di breve periodo, stanno sempre più modellando i mercati”, afferma Andrea Cardinali, CEO di Alphabet in Italia. “Oggi la mobilità aziendale va ben oltre la pura gestione di un parco veicoli, e occorrono lungimiranza e tratti culturali inconfondibili per procedere nella direzione dell’innovazione in maniera consapevole”.

La rivoluzione di Alphabet nel mercato del fleet management

Per questo Alphabet promuove un concetto di mobilità che va oltre la semplice gestione della flotta e la predisposizione della car policy aziendale. Le sue soluzioni mirano a garantire la massima efficienza e il completo controllo dei costi di mobilità, anticipando i bisogni futuri delle aziende e affrontando le nuove sfide della mobilità aziendale. Alphabet vanta un know-how unico in termini di esperienza nei settori automobilistico e finanziario, e conta sul sostegno forte da parte del Gruppo BMW, garanzia di stabilità e affidabilità verso Clienti e Partner.
Le prossime novità in arrivo sul mercato italiano sono: AlphaElectric e AlphaCity.
AlphaElectric, il programma di Mobilità Aziendale sostenibile che in Italia viene lanciato nel mese di settembre. Tramite questo nuovo brand, Alphabet offrirà non solo vetture elettriche di tutte le marche, bensì un intero “ecosistema” che copre tutti gli aspetti legati alla gestione di una flotta elettrica. Si accompagnerà il Cliente durante tutto il processo sin dai primi passi del momento analitico e decisionale, offrendo anche consulenza sulle infrastrutture di ricarica, noleggio a breve di veicoli a motore endotermico in caso di viaggi lunghi, programmi di guida per diffondere la cultura della eMobility, disponibilità di una App per la localizzazione dei punti di ricarica pubblici. AlphaElectric rivestirà un ruolo da protagonista, offrendo soluzioni di mobilità integrate ma anche innovative e sostenibili.

“AlphaElectric è un ulteriore traguardo che raggiungiamo in Alphabet verso il tema a noi caro della Mobilità Consapevole” commenta Cardinali. “Fornire una soluzione rispondente all’evoluzione delle tendenze del mercato rappresenta l’esito di un impegno concreto che, come già avvenuto in altri Paesi europei, vedrà ulteriori sviluppi nel prossimo futuro anche in Italia”.
AlphaCity, il programma che combina noleggio a lungo termine e car sharing nel modo più efficace, consentendo un utilizzo delle vetture del parco aziendale veloce e pratico, per gli spostamenti sia di lavoro che privati. Già in vendita nelle filiali Alphabet di Germania, Francia e UK, disponibile in Italia dal 2014, questo servizio permetterà alle Aziende di offrire ai collaboratori un servizio di mobilità innovativo attraverso l’utilizzo di vetture della propria flotta con un supporto tecnologico estremamente avanzato. Questa soluzione innovativa, oltre ad avere un forte impatto sulla motivazione del personale, consente una gestione più efficiente della mobilità aziendale (per esempio, con una riduzione del costi di taxi ed altri mezzi di trasporto) e migliora l’immagine aziendale, portando la mobilità dei dipendenti ad un livello superiore di qualità.

Seguici: 

Il programma prevede che i collaboratori possano fruire delle vetture anche per i propri spostamenti privati, pagando all’azienda una tariffa di utilizzo che può essere fissata a discrezione del Cliente, e i ricavi così ottenuti vanno ad “alleggerire” il canone di noleggio a lungo termine. AlphaCity, dunque, permette in più di un modo di ridurre significativamente il Total Cost of Mobility (TCM), ottimizzando l’utilizzo dei veicoli di pool.
La tecnologia di AlphaCity al servizio della mobilità
Anche la facilità di utilizzo è un risultato di una tecnologia innovativa: una piattaforma di prenotazione digitale gestisce tutte le prenotazioni delle vetture, mentre l\'accesso alla vettura e la guida sono keyless grazie alla tecnologia RFID. Il sistema consente inoltre di eliminare tutti i fastidi e i contrattempi tipici dei pool di auto (ad es. tracciatura degli utenti, disponibilità, stato d’uso, livello carburante, etc.).

Tramite smartphone è inoltre possibile accedere alla App ‘AlphaGuide’ per ottenere in modo pratico e veloce informazioni e dati di supporto per gli utilizzatori: i gommisti, i centri di assistenza convenzionati e i distributori di carburante sono localizzati con un touch.
Un portale web è inoltre disponibile per la prenotazione delle vetture unitamente a un Servizio clienti dedicato. Già in vendita nelle filiali Alphabet in Germania, Francia e UK, AlphaCity sarà disponibile in Italia dal 2014.


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it