_Febbraio2013

sport

Istanbul 2020: nuovi sponsor per la candidatura olimpica

 

Digiturk, Dogus Holding, Koç Holding, Sabanci Holding, Turkcell Airlines e Ülker hanno aderito in qualità di sponsor nazionali

L’offerta di Istanbul per i Giochi Olimpici e Paralimpici 2020 è stata potenziata con l\'annuncio di un accordo di sponsorizzazione con sette tra le più grandi società della Turchia per un valore di oltre 20 milioni di dollari.
Digiturk, Dogus Holding, Koç Holding, Sabanci Holding, Turkcell Airlines e Ülker - le sette aziende - hanno infatti aderito in qualità di sponsor nazionali per Istanbul 2020, proprio mentre la corsa per l’assegnazione dei Giochi entra nei suoi ultimi mesi cruciali. Il comitato di candidatura ha detto che il contratto di sponsorizzazione combinato è il più grande investimento del settore privato per qualsiasi offerta sportiva nella storia della Turchia.

Istanbul 2020: nuovi sponsor per la candidatura olimpica

"La Turchia è uno degli ambienti più fertili per l’economia in Eurasia, e queste sette società caratterizzano l\'innovazione, l\'unità e la ricerca instancabile di eccellenza che ci hanno portato qui", ha affermato il leader di Istanbul 2020 Hasan Arat. "I nostri nuovi sponsor nazionali portano una quantità enorme di competenze ed esperienze in una vasta gamma di settori, e il loro contributo sarà fondamentale nei progressi della candidatura".
Arat ha inoltre aggiunto: "Questa è la più potente alleanza tra la comunità sportiva, il mondo degli affari e ogni livello di governo che abbiamo mai avuto qui in Turchia. Questo è il motivo per cui Istanbul 2020 è in una posizione migliore che mai per offrire Giochi Olimpici e Paralimpici di eccellente qualità tecnica. Ora siamo pronti ad assumere la responsabilità di ospitare il più grande evento sportivo del pianeta".

Seguici: 

Istanbul, Madrid e Tokyo questo mese hanno presentato le loro candidature al Comitato Olimpico Internazionale (CIO), mentre la competizione per ospitare i Giochi estivi 2020 è entrata in una fase decisiva, prima del voto finale di settembre. La Commissione di valutazione del CIO, presieduta dal vice-presidente del CIO Sir Craig Reedie, farà un sopralluogo a Istanbul in marzo. La scelta della città ospitante si terrà il 7 settembre durante la sessione del CIO a Buenos Aires, Argentina.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it