22/10/2014

fare

Da European Alliance for Innovation la I edizione di IOT360: the Gateway to Innovation

 

Il 28 e 29 ottobre prossimo a Roma un summit dedicato all'Internet of Things. Per incontrare esperti e innovatori europei nel settore, sperimentare le opportunità e le tecnologie disponibili, ispirarsi e capire come sviluppare e portare sul mercato nuove soluzioni

The European Alliance for Innovation, con il patrocinio della rappresentanza italiana della Commissione Europea ed in collaborazione con Fraunhofer Fokus Institute, Università La Sapienza, IBM, INSME e Create-Net Institute, organizza il 28 e 29 ottobre prossimi il summit “IOT360: the Gateway to Innovation” (http://iot-360.eu/ e su twitter #IOT360).

L’evento si svolgerà presso il Centro Congressi Frentani a Roma e sono già aperte le registrazioni per partecipare.

IOT360 è la prima edizione di una iniziativa dedicata ad esplorare in tutte le sue forme e opportunità il fenomeno dell’Internet delle Cose (IoT), percorrendo tutte le fasi della filiera: dalla ricerca all’innovazione, fino alla commercializzazione di idee, progetti e tecnologie, rivolgendosi a un pubblico italiano ed europeo.

“IoT360 vuole essere una potente fonte di ispirazione per i partecipanti: guidati dai più influenti innovatori, dai leader tecnologici, da ricercatori, imprenditori, aziende, makers, esperti e sviluppatori, potranno scoprire l’immenso potenziale dell’Internet of Things, tessendo una rete di contatti e di idee” ha dichiarato Imrich Chlamtac, Presidente di European Alliance for Innovation.

 

Il summit si svolge nelle due giornate con un programma organizzato in tre diverse tracce.

Innovation Track: gli appuntamenti di questa traccia affrontano il percorso per portare un’ idea al mercato e commercializzarla, dallo sviluppo dell’idea alla ricerca di finanziamenti. Come valutare un’idea, come gestire i temi legati alla protezione intellettuale, come prepararsi al meglio per attirare fondi sono alcuni degli argomenti che saranno trattati.

 

Technology Track: in questa traccia si vogliono portare alla ribalta persone e organizzazioni che hanno saputo capitalizzare le opportunità dell’Internet of Things. Rappresentanti di diversi settori dell’industria e dell’economia, provenienti sia da grandi realtà sia da piccole e medie imprese, esporranno la loro visione dell’innovazione tramite l’IoT e la loro esperienza nel proporre al mercato soluzioni verticali o orizzontali; saranno inoltre affrontati i temi più “caldi” nella comunità dei makers, i percorsi di standardizzazione, le implicazioni sociali e di privacy di questo fenomeno.

 

Community track: la traccia ha l’obiettivo di favorire la creazione di un network di persone che insieme possano “costruire” l’Internet of Things. E’ uno strumento per incontrare individui, aziende e organizzazioni; per condividere progetti di ricerca, avviare iniziative, formulare nuove idee e fare business; con incontri diretti fra le persone, per facilitare lo sviluppo complessivo della Community di European Alliance for Innovation dedicata all’Internet of Things.

 

Le tre tracce vedranno la partecipazione di speaker ed esperti di altissimo livello internazionale, fra cui Usman Haque, Alexandra Deschamps-Sonsino, Rafi Haladjian, Roberto Minerva, Michela Magas, Fabio Bellifemine, Mischa Dohler, Maurizio Decina.

 

Un ricco programma di eventi collaterali e iniziative di formazione

 

IOT360 offre anche un ampio programma di eventi collaterali e iniziative legate alla formazione e alla cultura digitale.

Il summit ospita otto eventi tecnico scientifici dedicati ad aspetti tecnologici ed applicazioni chiave per l’Internet of Everything: smart cities, mobility, sicurezza fisica e logica, sanità, spazi urbani , scienze cognitive, gaming e cloud. Il programma degli eventi tecnico scientifici inizia già dal 27 ottobre; tutti gli appuntamenti che si terranno presso NH Hotel Leonardo da Vinci a Roma.

Nella giornata del primo novembre si svolgerà IoT360 Hackathon: le registrazioni non sono ancora aperte ma si può già esprimere il proprio interesse a partecipare. L’hackathon si rivolge a chiunque desideri sperimentare le tecnologie allo stato dell’arte nel settore IoT, messe a disposizione sia da aziende sia da team di ricerca che operano nei progetti della Comunità Europea dedicati all’Internet delle Cose. L’obiettivo è creare prototipi e soluzioni, avendo anche la possibilità di partecipare a workshop pratici; i team vincitori avranno l’opportunità di presentare i propri progetti in una sessione dedicata dell’evento ed altro ancora.

Tra il 29 ottobre e il 1 novembre si svolgerà la IoT360 Summer School, a cui si può aderire entro il primo ottobre prossimo. I partecipanti potranno anche presentare un’idea di progetto in area IoT; le migliori idee saranno selezionate dai membri della community di European Alliance for Innovation e saranno oggetto del lavoro dei partecipanti alle giornate di formazione, che prevedono lezioni, tutorial e sessioni “hands on”.

 

Un’area espositiva ad alta visibilità

 

Aziende, team di ricerca e start-up hanno la possibilità di presentare prodotti e soluzioni in un’area espositiva che sarà allestita nella sede del summit, usufruendo di un pacchetto che include anche due ingressi gratuiti al summit e uno spazio di 15 minuti per presentare un pitch sul proprio progetto. Il pubblico dell’evento sceglierà poi con votazione il migliore espositore. E’ possibile prenotare uno spazio entro il 25 ottobre prossimo.

 

European Alliance for Innovation mette a disposizione anche una galleria digitale per condividere gratuitamente con la community di innovatori progetti, prototipi o idee di business ottenendo il prezioso feedback della sua community e potendo competere per accedere gratuitamente ai programmi di accelerazione o di incubazione promossi da EAI.

 

Blog Contest IoT360

 

Ultima ma non meno importante iniziativa legata a IoT360 è il Blog Contest IoT360, una competizione legata al tema dell’Internet of Things “a 360 gradi”: si tratta di una nuova rivoluzione industriale che offre innumerevoli opportunità di innovazione e cambiamento per il futuro delle persone, delle organizzazioni, delle imprese e della ricerca. La competizione è stata ideata per favorire l’ampia diffusione di consapevolezza e cultura sul tema dell’IoT, che nei prossimi anni avrà impatto sulla vita di tutti.

Sono invitati a partecipare blogger di tutto il mondo, che scrivano e pubblichino sui blog che gestiscono o con cui collaborano un articolo - se si desidera, anche arricchito da contenuti multimediali; i partecipanti sono invitati a condividere il più possibile il loro articolo sul web, sui social media e in qualunque altro modo, e naturalmente a segnalarlo sulla pagina Facebook di European Alliance for Innovation e su twitter (hashtag #IOT360). E’ possibile segnalare il proprio articolo entro il 30 settembre prossimo.

Una giuria di esperti sceglierà il migliore articolo che riceverà in premio un iPAD retina e cinque pass gratuiti per partecipare a IOT360; il secondo e terzo classificato riceveranno tre pass gratuiti; ai vincitori è richiesto di partecipare all’evento, che ospiterà la cerimonia di premiazione.

 

Per partecipare a IOT30: The Gateway to Innovation

 

Per partecipare all’evento IOT360 è necessario registrarsi ed è previsto un fee di partecipazione, con diverse possibilità di scelta. Le registrazioni sono aperte sul sito dell’evento: www.iot-360.eu

#

Per aggiornamenti e tutte le informazioni:

www.iot-360.eu

Su twitter: seguire l’hashtag #IOT360

Pagina Facebook – European Alliance for Innovation: https://www.facebook.com/eai.eu

 

 


Da European Alliance for Innovation la I edizione di IOT360: the Gateway to Innovation

Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it