15/07/2015

sport

Il big business degli sponsor nei campionati professionistici nordamericani

 

Sono ben 122 i brand che investono nell leghe di basket (NBA), football (NFL), baseball (MLB), hockey (NHL) e calcio (MLS). Food and drink il settore dominante, seguito da servizi finanziari e beni di consumo. Pepsi batte Coca-cola 4-1

In occasione degli ultimi play-off di NBA e NHL, Sports Sponsorship Insider, provider specializzato in dati e analisi per l'industria delle sponsorizzazioni sportive, ha condotto uno studio sul mondo delle leghe professionistiche americane. Sono stati quindi analizzati i portafogli di sponsor per la National Football League (NFL), la National Basketball Association (NBA), la Major League Baseball (MLB), la National Hockey League (NHL) e la Major League Soccer (MLS). Occorre tener presente che questi campionati coinvolgono squadre sia degli Stati Uniti sia del Canada.

Il big business degli sponsor nei campionati professionistici nordamericani

Vediamo alcuni dei principali risultati e numeri dello studio:
Sono ben 122 i brand diversi che sponsorizzano i campionati presi in esame.
Tra tutte le leghe, 386 milioni di dollari è il fatturato annuo stimato per un contratto medio di un kit di abbigliamento sportivo.
Ci sono 17 brand che spendono più di 25 milioni di dollari di sponsorizzazione per annata in un singolo campionato.
Pepsi vs Coca-Cola
Come abbiamo recentemente pubblicato, ad aprile 2015 è stato annunciato che la Pepsi sostituirà la storica rivale Coca-Cola come bevanda ufficiale della NBA a partire dalla stagione 2015-16. Questo accordo significa che la Pepsi attualmente sponsorizza tutte i quattro principali campionati - NBA, NFL, MLB e NHL - mentre Coca-Cola è attualmente partner della MLS.
I primi cinque settori per numero di contratti

Seguici: 

Food and drink (cibo e bevande) è il comparto più grande tra tutti i campionati presi in esame. con 33 offerte. Ogni lega ha almeno 5 accordi con marchi di Food and drink. Servizi finanziari e beni di consumo sono i secondi due settori più popolari con 17 offerte di ciascuno. I comparti Automotive e tecnologia completano la top five con 14 e 13 offerte rispettivamente.
Leghe e categorie di prodotto
Food and drink (8 NFL, 6 MLB, 5 NBA, 9 NHL, 5 MLS)
Financial services (5 NFL, 3 MLB, 3 NBA, 4 NHL, 2 MLS)
Consumer goods (2 NFL, 4 MLB, 3 NBA, 6 NHL, 2 MLS)
Automotive (2 NFL, 3 MLB, 2 NBA, 5 NHL, 2 MLS)
Technology (5 NFL, 4 MLB, 2 NBA, 1 NHL, 1 MLS).
Numero di partner commerciali per campionato
La NHL batte tutti con 37 partner, quasi il doppio di quello della MLS, che ha 19 sponsor istituzionali, il numero più basso tra i campionati presi in esame. Nel dettaglio, la MLB ha 30 contratti, l'NBA 26, l'MLS 19, l'NFL 27, e l'NHL 37.

 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it