23/03/2016

economia

Immobiliare logistico in ripresa nel II semestre 2015

 

In Italia per la locazione del nuovo in testa Genova, per l'usato guidano Milano e Roma, dove è presente una forte domanda. Capoluogo ligure in testa anche nella vendita ma ben piazzata anche Trento

Ripresa del comparto logistico nella seconda metà del 2015, continua dinamicità del mercato e un incremento dei canoni. È quanto emerge dalla 20° edizione del Borsino immobiliare della logistica. Negli ultimi sei mesi si registrano canoni di locazione con valori massimi di 65 euro/mq/annuo a Genova per il nuovo, mentre per l'usato un massimo di 50 euro/mq/annuo nella città di Milano, che aumenta di un valore, rispetto alla prima parte del 2015, ancora non del tutto risanata dalla crisi.

Immobiliare logistico in ripresa nel II semestre 2015

Analogamente, per quanto concerne i prezzi di vendita, per il nuovo emerge ancora Genova con un massimo di 950 euro/mq/annuo, mentre per l'usato troviamo Trento con un 750 euro/mq/annuo.
A Roma, invece, dove domanda e offerta sono ben presenti, si registrano canoni di locazione per il nuovo con massimi di 55 euro/mq/annuo e per l'usato di 45 euro/mq/annuo, mentre i prezzi di vendita raggiungono massimi di 850 euro/mq/annuo per il nuovo e 590 euro/mq/annuo per l'usato.
Dando un'occhiata ai rendimenti, essi evidenziano una continua dinamicità del mercato, con un altresì incremento dei canoni di locazione nelle location prime. Facendo un confronto con il primo semestre 2015, si coglie una crescita dei valori minimi a Piacenza, che passa da 8% a 8,10%, mentre per i valori massimi si delinea una leggera contrazione del -0,1% per Genova (8,4%) e Verona (8,2%).

Seguici: 

Infine, si registra un'elevata domanda nelle città di Milano e Roma, mentre l'offerta è in continua crescita a Verona, Rivalta Scrivia, Caserta e Gioia Tauro.
Come tematica principe di questa edizione, viene dato ampio spazio alla Logistica del Pharma, presentando alcune innovazioni progettate da due leader del settore, come H. Hessers e Neologistica. Tale decisione risulta spontanea in relazione ai dati collezionati dall'Università Cattaneo LIUC, che ravvisano ben 180 aziende operanti nell'industria farmaceutica e una produzione pari ai 14,2 miliardi di euro. Inoltre, si sceglie di dare spazio ai valori degli Interporti, con focus sull'Interporto Campano di Nola, polo dell'intermodalità e della logistica più importante d'Europa, e sull'Interporto di Padova.
"La ventesima edizione del nostro Borsino è un traguardo che ci rende particolarmente orgogliosi", afferma Neda Aghabegloo, Head of Research di World Capital. "Siamo convinti che solo attraverso la ricerca, la formazione e l'informazione si possa raggiungere il concreto successo nell'immobiliare logistico".



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it