06/04/2016

sport

Barclays estende la partnership con la Premier League

 

Cambia però il suo ruolo: non più sponsor unico, ma uno dei sette partner settoriali del campionato inglese, ancora da definire. Rimangono Nike (pallone ufficiale) e EA Sports (sports technology partner)

Il gruppo bancario britannico Barclays manterrà la sua partnership con la Premier League, dopo la firma sul nuovo accordo di sponsorizzazione per l'associazione del proprio nome con la Lega del calcio inglese, anche se qualcosa cambierà. Il precendente contratto sarebbe scaduto al termine di questa stagione.
Barclays ha quindi accettato l'accordo per diventare "solo" il primo partner bancario ufficiale della Premier League, non l'unico per tutta le Lega. Il contratto di tre anni sarà valido tra le stagioni 2016-17 e 2018-19.

Barclays estende la partnership con la Premier League

La partnership ufficiale bancaria (questa la denominazione) è la terza partnership di categoria che la Premier League ha infatti annunciato per il prossimo ciclo di campionati. Attualmente aveva già preso accordi con Nike (pallone ufficiale) e EA Sports (sports technology partner).
Barclays è presente come il title sponsor della Premier League dal 2001-02, quando ha preso il posto del brand di birra Carling.
Tuttavia, a seguito di una votazione a luglio dal club in Lega, si era convenuto che il campionato avrebbe operato con un modello di business privo di sponsor ufficiali dalla stagione 2016-17 in poi.
La Premier League ha poi annunciato a febbraio che avrebbe sostituito il suo modello title sponsor unico con una struttura di sette sponsor. In una recente dichiarazione, la Lega ha affermato che l'accordo con Barclays è "una delle diverse partnership di categoria" e che si sta lavorando sulle altre, con ulteriori annunci probabilmente nelle prossime settimane.

Seguici: 

"La Premier League si sta muovendo verso un nuovo modello senza un unico title sponsor, ma vediamo ancora il vantaggio di mantenere la nostra associazione con uno dei più prestigiosi brand sportivi in tutto il mondo", ha affermato Nathan Homer, responsabile globale di sponsorizzazioni di Barclays. "La partnership continuerà ad offrirci molti vantaggi come, ad esempio, i biglietti che sono apprezzati dai nostri clienti, così come ci aiuterà a mantenere i nostri rapporti commerciali di lunga data con la Premier League e molti club".



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it