06/07/2016

fare

Dekton protagonista del World's 50 Best Restaurants 2016

 

La superficie innovativa e ultracompatta è stat creata dal Gruppo Cosentino per il mondo dell'architettura e del design, che con un piano pluriennale di investimenti intende rafforzare la sua leadership mondiale

Tutti i media del mondo hanno celebrato la vittoria dello Chef Massimo Bottura al World's 50 Best Restaurants 2016. Altrettanto protagonista della manifestazione è stato il Gruppo Cosentino, sponsor ufficiale con la superficie ultracompatta Dekton. Proprio Dekton è stato protagonista dell'evento presso il prestigioso Cipriani Club di Wall Street, in qualità di fornitore ufficiale di piani cucina, con uno spazio ribattezzato "A taste of Dekton" presso il quale è stato offerto agli oltre 700 partecipanti del gala - chef, ristoratori, professionisti del settore food e giornalisti - un delizioso gelato preparato direttamente sulla superficie ultracompatta.

Dekton protagonista del World's 50 Best Restaurants 2016

In contemporanea con l'evento, il Gruppo Cosentino ha aperto le porte del Cosentino City di Manhattan, invitando ad un brunch questi selezionati rappresentanti della comunità food internazionale per scoprire insieme lo showroom della Grande Mela, un luogo dove le superfici innovative Cosentino, ideate per il mondo dell'architettura e del design, diventano fonte di ispirazione per le cucine e i ristoranti degli chef più rinomati.
Questo è il sesto anno consecutivo che vede il Gruppo Cosentino e i suoi prodotti protagonisti dell'evento, una delle più prestigiose manifestazioni del panorama gastronomico mondiale. Per Santiago Alfonso, Responsabile Comunicazione e Marketing del Gruppo Cosentino: "è un vero onore partecipare per il sesto anno consecutivo a questo evento mondiale e fare da cornice al gala ufficiale aprendo lo showroom di Manhattan agli chef e ai ristoratori più importanti del mondo. Le superfici Cosentino fanno già parte delle cucine di molti degli chef inclusi nella classifica del World's 50 Best Restaurants, e sono state scelte per le loro straordinarie caratteristiche tecniche ed estetiche. La fiducia che ripongono nei nostri prodotti ribadisce ancora una volta il nostro ruolo di leader mondiali nel settore delle superfici per il mondo dell'architettura e del design".

La superficie ultracompatta Dekton by Cosentino è presente in alcuni dei ristoranti più celebri del mondo come il French Laundry in California, il Restaurant André di Singapore, il DiverXo di Madrid e il Dani Garcia di Marbella.
Il Gruppo Cosentino - azienda spagnola - ha recentemente presentato il piano strategico di business per il periodo 2016-2019 allo scopo di consolidare la propria posizione di leadership a livello mondiale. Il piano si concentra in particolare sull'ampliamento degli impianti produttivi di Cosentino presso il parco industriale di Cantoria (Almería) nonché sulla crescita futura di Dekton, un prodotto che passerà dal 5% attuale delle vendite consolidate a oltre il 20% nel 2019.
L'investimento totale per il periodo 2016-2019 ammonta a 380 milioni di euro, dei quali circa il 77% (294 milioni di euro) verrà destinato a investimenti nella produzione e il restante 23% (86 milioni di euro) a investimenti commerciali. La quota principale dell'investimento sarà quindi dedicata all'acquisizione di nuove attività per far crescere il business nei prossimi anni. In tal senso, e come risultato di questo piano, il Gruppo mira a raggiungere il miliardo di euro nel 2017.

Seguici: 

In tal modo il Gruppo Cosentino scommetterà, attraverso un importante investimento economico, sull'ampliamento della propria capacità industriale sul territorio spagnolo, che implicherà sia l'aumento della produzione di Dekton, sia attività di sviluppo tecnologico per l'evoluzione di Silestone con nuovi design e finiture consentendo ai prodotti Cosentino di mantenere il proprio valore aggiunto rispetto alla concorrenza.
 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it