23/11/2016

digital

L'eCommerce e' Commerce. Ecco come il nuovo processo di acquisto fara' decollare economia e Digital Transformation

 

Come funziona il nuovo processo d'acquisto? E come far fronte ai Vizi di cui quasi ogni eCommerce cade vittima? Se ne parla a Ecommerce Strategies, il 14 dicembre 2016 a Vicenza

Il nuovo processo d'acquisto generato dalla Digital Experience si sta delineando come leva di cambiamento del sistema impresa. Non solo, quindi, moda passeggera, ma driver strategico per ripensare il proprio eCommerce e procedere spediti verso la Digital Transformation, che in Italia tarda ad arrivare.
Molte aziende negli ultimi anni si sono arenate su crescite poco performanti e risultati economici poco soddisfacenti perché hanno creduto di poter far fronte al fallimento del commercio tradizionale e guadagnare di più (!) "solo" aggiungendo un carrello al loro sito.

L'eCommerce e' Commerce. Ecco come il nuovo processo di acquisto fara' decollare economia e Digital Transformation

È riduttivo credere che l'eCommerce sia ancora e solo un nuovo canale di vendita. eCommerce oggi è un nuovo modo di intendere il rapporto consumatori/prodotti/aziende.
Il processo d'acquisto è cambiato e l'omnicanalità è prassi: se si comprende questo, si possono salutare i modelli tradizionali con cui ancora si fa marketing e dare il benvenuto ai nuovi modelli governati dal digital. Ma come funziona il nuovo processo d'acquisto? E come condiziona chi ha un eCommerce?
È il tema dell'edizione 2016 di Ecommerce Strategies, la giornata formativa gratuita, organizzata da Studio Cappello, Web Marketing Agency, che si terrà in Fiera a Vicenza il 14 dicembre 2016.
A Ecommerce Strategies si parlerà de I 7 Vizi Capitali dell'eCommerce, quelli in cui incorrono le aziende che non hanno ben metabolizzato i nuovi comportamenti e i nuovi processi d'acquisto degli utenti. Con oltre 700 richieste di partecipazione, Ecommerce Strategies è l'attesissimo appuntamento dedicato alla vendita online, dove si fa il punto sui trend, le tecnologie, le migliori strategie per l'eCommerce. Obiettivo dell'evento è accompagnare gli imprenditori in tutte le fasi del Digital Commerce, attraverso analisi, soluzioni, case study, approfondimenti. I 7 Vizi dell'eCommerce verranno spiegati in dettaglio in 15 interventi e 5 workshop. Eccoli nello specifico:

Seguici: 

1. Invidia. È il tema connesso a Business Plan, Value Proposition, Digital Branding, decisivi nella fase di startup di un'impresa per definirne l'impatto, lo spazio d'azione, l'identità online, la diversità rispetto alla concorrenza.
2. Gola. Se trasformata in virtù, rende un eCommerce "affamato" di soluzioni strategiche per personalizzare la Customer Experience, e non soltanto "goloso" di guadagni veloci.
3. Ira. Questo vizio si lega all'Organizzazione: è la rabbia di quando qualcosa non va come si sarebbe voluto. Senza un'organizzazione adeguata diventa impossibile tener sotto controllo i processi aziendali. Senza Digital Transformation diventa impensabile fare eCommerce.
4. Superbia. È la tracotanza della Tecnologia fine a se stessa. Importantissima per un eCommerce, la tecnologia va inserita nel progetto, ma solo come un mezzo.

5. Accidia. È il vizio di chi delega ad altri una propria responsabilità. Nella sua versione purificata, ha a che fare col tema centralissimo dell'Internalizzazione e cioè dell'importanza che ha la gestione diretta di tutti i processi aziendali.
6. Lussuria. Ovvero Marketing. Ritarato in modo non autoreferenziale, il marketing diventa virtuoso se interpreta e interviene sui bisogni del cliente e agisce sul suo comportamento multicanale.
7. Avarizia. Quanto costa un eCommerce? Essenziale per il successo di un eshop è capire come e dove investire e cioè definire un modello che ne valuti i costi reali L'eCommerce nel 2016 in Italia segna un +18% con quasi 20 miliardi di euro tra prodotti (9 miliardi) e servizi (11 miliardi), registrando un +5% di penetrazione sul totale acquisti Retail.
I consumatori che hanno effettuato almeno un acquisto online durante l'anno crescono del 7% e sono 19 milioni (60% degli internet user). Tra questi gli acquirenti abituali che effettuano almeno un acquisto al mese sono 12,9 milioni, generano il 91% della domanda totale eCommerce e spendono online in un anno una media di 1.382 euro.

Questi sono alcuni dati che verranno presentati dall'Osservatorio eCommerce del Politecnico di Milano durante l'evento, che tra i relatori conta anche la presenza di Google e dell'Università di Verona. E ancora di Netsuite, Prestashop, Highstreet.io, Selligent, SMC Consulting, AW Lab, CLERK.io, Intershop e altri ancora.
Ecommerce Strategies si rivolge a CEO, Marketing Manager, eCommerce Manager di aziende di prodotto, a manager di aziende di servizio, e quest'anno anche alle agenzie.
Secondo Andrea Cappello, Chairman di Ecommerce Strategies 2016: "quest'anno, per la prima volta, abbiamo voluto aprire anche alle agenzie, perché crediamo che tutti gli attori coinvolti in un progetto imprenditoriale importante come un eCommerce debbano avere conoscenze e competenze adeguate per affrontare una sfida così importante e impegnativa. Un'azienda virtuosa, che voglia cogliere l'occasione di sviluppare un business online, deve saper investire in conoscenze e competenze e deve potersi confrontare con collaboratori all'altezza di questo compito".

Preiscrizioni: il modulo sul sito: http://bit.ly/bzcmrtsub



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it