20/05/2020

fare

In attesa di poter rifare gli eventi, video ispirazionali per manager

 

Mazzeo (Wobi): il periodo è sfidante ma è necessario non fermarsi mai e rimanere focalizzati sulle persone che ci seguono, fornendo loro spunti di riflessione

Il mercato degli eventi è in un momento di crisi. Molti eventi fisici si sono trasformati in digitale, ma ovviamente non è la stessa cosa.
Abbiamo rivolto alcune domande ad Ana Mazzeo, Business Development Director Europe di WOBI, World Business Forum, per capire come stanno reagendo a livello internazionale.
Il lockdown mondiale è stato repentino e inaspettato. Come avete reagito?
Il nostro settore, quello degli eventi e della formazione, è uno dei più colpiti. Ci siamo visti obbligati a cambiare tutti quelli che erano gli eventi programmati nel primo semestre, come per esempio il World Business Forum di Londra e li abbiamo spostati nella seconda parte dell'anno. Tutto questo incrociando le dita perché sia possibile fare tutti questi eventi, tra i quali anche quello di Milano a fine ottobre e quello dei New York. Abbiamo del tempo e speriamo veramente di tornare a fare tutto come prima. Stiamo lavorando per riuscire a portare avanti tutti quelli che erano i nostri obiettivi, sebbene con grande difficoltà, ma al tempo stesso con una grande positività e voglia di fare.

In attesa di poter rifare gli eventi, video ispirazionali per manager

Cosa avete fatto per ingaggiare il vostro pubblico in questo periodo?
Abbiamo realizzato diverse iniziative per i nostri clienti, in modo da poter stare vicino e regalare ispirazione. Abbiamo pensato di regalare contenuti di management di altissimo livello. Abbiamo organizzato dei webinar, che abbiamo chiamato "Wobinar" e sono stati accolti benissimo da parte dei nostri clienti che si sono collegati da molte parti del mondo. Il primo è stato fatto con Jeff Immelt, ex Ceo di General Electric, poi ne abbiamo organizzato un altro con Felipe Gonzalez, ex presidente spagnolo, ma anche con Tom Peters, una delle figure più influenti in materia di management, se non il padre del management stesso. Puntiamo ad eventi che siano di grande ispirazione per tutti quanti, perché il periodo è particolare e necessita di spinte forti. Molti di questi speaker si sono resi disponibili a parlare con i nostri con i nostri clienti e ha rappresentato un momento molto interessante. Inoltre, abbiamo creato delle pillole video di ispirazione per la durata di trenta giorni, anche in questo caso pillole di ispirazione molto brevi, di un minuto minuto e mezzo o due al massimo, per dare una carica ispirazionale tutte le mattine. Da pochissimi giorni abbiamo iniziato con nuovi formati, Sempre sulla stessa scia, ma dove gli speaker parlano da casa loro con il cellulare e hanno registrato gli interventi dando un consiglio su come affrontare questo nuovo mondo, questa nuova era che dovremo affrontare nel prossimo periodo.

E cosa state preparando proprio per i mesi futuri e questa nuova normalità?
Siamo impegnati su tantissimi fronti, tentando di non fermarci mai e non abbandonare tutte le persone che seguono i nostri eventi. Infatti, soprattutto ora le persone desiderano continuare a formarsi e a imparare, quindi stiamo potenziando queste attività.
E come manager, come come hai vissuto questo momento?
Io sono manager anche qui a casa mia, perché ho una bimba di un anno e una bimba di quattro, in casa c'è anche mio marito che è un musicista, un primo violino dell'orchestra sinfonica nazionale e dobbiamo ritagliarci degli spazi per lavorare. In questo momento sono nella nostra camera da letto per rispondere in tranquillità e sicuramente non è facile, è una nuova sfida e dobbiamo tutti quanti imparare a gestire tutte queste cose. Non c'è la tata e non c'è l'asilo, bisogna lavorare, ma anche fare da mangiare allo stesso tempo, continuare a seguire il team, pensare ai nostri clienti e tutto si complica. Credo che sia una sfida che stiamo affrontando tutti insieme e che si può superare, lo dimostra il fatto ce la stiamo facendo, ovviamente con grande fatica e con grande sforzo, ma sempre con un sorriso che è sempre la cosa più importante questo momento.


Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it