24/02/2021

digital

Grande attesa per la prima edizione di GoBeyond

 

Dall'8 all'11 marzo IKN Italy organizza il primo evento in Italia a riunire il mondo dell'Information Technology, dei Dati, dell'IOT e dei Talenti Digitali in unico format

IKN Italy, forte dell'esperienza di 7 anni dell'evento Information Technology Forum, ha annunciato la prima edizione di GoBeyond, hub di incontro e approfondimento con casi applicativi e i maggiori esperti in ambito tech che rappresenta il primo evento in Italia a riunire il mondo dell'Information Technology, dei Dati, dell'IOT e dei Talenti Digitali in unico format.

Grande attesa per la prima edizione di GoBeyond

L'appuntamento, che si svolgerà in Live Streaming dall'8 all'11 marzo 2021, nasce con il pay-off "Where Tech Accelerates Business" con l'obiettivo, grazie ai contenuti trattati, ai relatori coinvolti e al format innovativo, di presentare soluzioni concrete volte a monetizzare gli investimenti, scegliere le tecnologie più adeguate, attrarre i migliori talenti, ridurre i costi e ottimizzare i tempi. Ogni giornata di evento sarà dedicata ad un particolare approfondimento.
Secondo Laura Ghisleri, Content & Networking Director Ikn Italy, "GoBeyond è l'evento che tocca tutte le implicazioni della digital transformation: dagli aspetti instrastrutturali e organizzativi al passaggio in cloud, alla sicurezza delle reti e la sicurezza dei dati aziendali sempre più esposti con il ricorso allo smartworking. Sarà dedicato un focus specifico - con la partecipazione di guru del calibro di Carlo Ratti e Mariarosaria Taddeo - sulle implicazioni e le opportunità offerte dalla digitalizzazione e dagli oggetti connessi in termini di ricchezza dei dati e loro utilizzo corretto.

Seguici: 

L'evento si spingerà ad affrontare anche il tema dei nuovi ruoli in azienda e delle opportunità del digitale per favorire l'inclusione".
Il giorno di apertura dei lavori, l'8 marzo, il tema trainante sarà "Making Security 4 Business": si tratta di una Sessione Invitation Only che, nell'arco dell'intera giornata, tratterà di security, resilience, trust, cloud, cyber crime, hacking, malware, privacy, coding, data protection e phishing. Il Live Streaming non sarà da ostacolo alla realizzazione di Tavoli Interattivi, in occasione dei quali si simulerà un Cyber Attacco per valutare, con i partecipanti, se si hanno gli strumenti per affrontare un'emergenza del genere nell'era del New Normal Post Covid-19.
La Main Conference prenderà il via il 9 marzo, con la Sessione "Making IT 4 Business" in occasione della quale si approfondiranno i temi relativi all'IT come partner del business e si apprenderanno casi concreti di innovazione. Il focus sarà su digital, lowcode, cloud, open innovation, open integration, devops, software, technology, innovation, coding e security.

Nel pomeriggio si svolgeranno i seguenti Workshop tematici:
- Il cloud come soluzione per scalabilità aziendale e innovazione aperta per una maggiore agilità e continuità di Business;
- Dalla Security allo sviluppo di infrastrutture iperconvergenti, fino alla progettazione di soluzioni dedicate allo storage e al disaster recovery;
- Virtualizzazione dei dati: ridurre la complessità e i costi per un accesso più rapido ai dati;
- Application Intelligence: come monitorare e ottimizzare la performance dei software in ambienti cloud e all'interno di data center.
Il 10 marzo è in programma la Sessione "Making DATA&IoT 4 Business" - in cui si tratterà di applicazioni pratiche di AI, IOT - con la partecipazione di Carlo Ratti, Architetto di fama mondiale e Ingegnere, Direttore del Senseable City Lab al MIT - Massachusetts Institute of Technology di Boston, che ha dato vita a un intenso lavoro di ricerca nel settore della tecnologia integrata all'urbanistica, partendo dall'idea di una realtà fatta di un reciproco scambio di informazioni tra uomo e oggetti.

Il focus della giornata sarà: data governance, data driven, IoT, customer experience, analytics, AI, machine learning, algoritmi, manutenzione predittiva, digital manufactoring.
Nell'arco della giornata si svolgeranno i seguenti Workshop tematici:
- Modern Enterprise Data Architecture: allineare le strategie aziendali attraverso progettazione e utilizzo di una Data Platform di nuova generazione;
- Aumentare l'efficienza operativa e rafforzare la Customer Experience grazio all'IoT;
- Predictive Maintenance & Production Optimization: definire le attività di fermo, diminuire i tempi di produzione e l'errore umano e gestire le anomalie grazie all'analisi predittiva;
- Digital Twin e IoT: i benefici della virtualizzazione della catena di produzione.
Il quarto e ultimo giorno, l'11 marzo, sarà dedicato a "Making Tech 4 Inclusion", la sessione dell'evento dedicata alla valorizzazione delle diversità e alla promozione dell'inclusione per innovare, migliorare l'ambiente di lavoro e favorire la produttività aziendale. I dibattiti si incentreranno sulle migliori modalità per integrare il Digital all'interno del processo e della cultura aziendale e, quindi, indirizzare gli investimenti sulle piattaforme e sulle competenze digitali, oltre alle tecniche per incrementare produttività ed efficienza operativa tramite agile e smartworking. Temi di estrema attualità, come anche i percorsi di carriera nel mondo digital e le tech skill ricercate dalle aziende.

MakingTech4Inclusion prende il via con il Panel "La Digital Transformation cambia le competenze richieste: il futuro del lavoro quale sarà?" in cui si confronteranno i Manager di BNL Gruppo BNP Paribas, Luxottice e Paul&Shark. A seguire la Tavola Rotonda - cui prenderanno parte Gruppo Hera, MSD Italia, Danone SN, Henkel Italy e Carrefour Italy - dal titolo "Flexible Work, Employee Engagement e Inclusione: ripartire dalle persone per rilanciare le imprese".
La testimonianza internazionale di Suzie Wokabi, Founder Suzie Beauty, parlerà di "Storie di imprenditoria femminile - la pioniera del beauty africana", una lezione su inclusione, brand identity e omnicanalità come asset vincenti, sull'importanza delle soft skills e la spinta ad affrontare il cambiamento e sulla capacità di avviare un business solido e sostenibile.
Una Tavola Rotonda al femminile, con la partecipazione delle Top Manager di IBM Italia, Biogen, TIM e Led by HER, tratterà il tema de "Inspiring Women Technology: come colmare il gap di genere nelle skills tecnologiche?".

"Il Diversity Management per una crescita inclusiva" sarà un'occasione di dibattito per gli Speaker di TIM, Findomestic, Sanofi, Generali, Diversity e Fondazione Human Age Institute.
La sessione rappresenta un'opportunità per scoprire le startup tecnologiche più innovative del mondo HR tech, legate ai temi dell'inclusion.
Durante il pomeriggio sono in programma due Workshop: "Digital Working for a New Normal: nuove skills, stili di leadership e modalità agile per favorire produttività e inclusione" e "Welfare come leva strategica per il business: tecnologie e competenze per supportare l'employee retention".
Per informazioni sul programma: https://www.go-beyond.it



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154

Guarda tutti gli arretrati

Leggi le ultime news

Le raccolte dei nostri articoli

Articoli dedicati alle PMI

Articoli dedicati all\'eCommerce e canale digitale

Articoli dedicati alla digital transformation

Articoli dedicati al marketing

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Sommario di questo numero
Copertina BusinessCommunity.it