_Dicembre2012

sport

Olimpiadi di Londra 2012: come sono stati coperti i costi

 

Deighton (LOCOG): La manifestazione è andata a break even grazie alle sponsorizzazioni, vendita dei biglietti e di asset, e ai contributi del CIO

Contratti di sponsorizzazione domestici e ricavi record, derivanti dalla vendita di quasi 11 milioni di biglietti per Giochi Olimpici e Paraolimpici di Londra 2012, hanno aiutato gli organizzatori di raggiungere l\'obiettivo di raccogliere 2,4 milardi di sterline per aiutare a coprire i costi di realizzazione di queste manifestazioni.
I dettagli sono stati rilasciati da Paul Deighton, Amministratore Delegato del Comitato Organizzatore di Londra 2012 (LOCOG) alla London Legacy Development Corporation (LLDC), in merito ai Giochi e alla loro “eredità” nella capitale inglese.
Nel corso della presentazione Deighton ha dettagliato che i ricavi dell’intera operazione London 2012 (2,4 miliardi di sterline) sono arrivati soprattutto dalle sponsorizzazioni nazionale, con 746 milioni. Questo comprendeva proventi da accordi con oltre 40 aziende, tra cui i top-tier Olympic partners Adidas, BMW, BP, British Airways, BT, EDF e Lloyds TSB.

Olimpiadi di Londra 2012: come sono stati coperti i costi

I ricavi dalla vendita di biglietti hanno superato le previsioni, con un record di 659 milioni di sterline andando vicino a un tutto esaurito, sia per le Olimpiadi sia per le Paraolimpiadi. In entrambi gli eventi sono stati venduti biglietti per un totale di 10.990.000. Deighton ha affermato che la maggior parte dei 319.000 biglietti invenduti sono stati per le prime fasi delle competizioni olimpiche calcistiche. Il resto dei ricavi di London 2012 può essere così suddiviso: 609 milioni di sterline dal contributo del Comitato Olimpico Internazionale (CIO); 200 milioni provenienti da fonti diverse, quali le commissioni, le vendite di asset e l\'ospitalità dello sponsor; 111 milioni dalla concessione paralimpica; e 85.000.000 da merchandising e licensing.
"I nostri ricavi core sono previsti a 2,4 miliardi mentre i costi principali sono stimati alla stessa cifra," ha detto Deighton. "Durante questo periodo come LOCOG abbiamo avuto ben chiaro il nostro obiettivo di pareggio, e siamo fiduciosi che i nostri ricavi si equipareranno ai nostri costi". La relazione economica trimestrale finale del governo britannico del mese scorso ha indicato che l’evento London 2012 era impostato per generare entrate pari a 377 milioni di sterline, nell\'ambito del budget rivisto di 9,298 miliardi, assegnato per lo sviluppo delle infrastrutture per i Giochi. Il costo complessivo dei Giochi è stato stimato in 8,921 milardi di sterline.

Seguici: 

Inoltre, 103 milioni di contingenza sono stati tenuti per coprire i rischi residui del programma, come la sistemazione del Villaggio Olimpico per uso civile, per la chiusura di circa 2000 Olympic Delivery Authority (ODA) e contratti LOCOG. In totale, il governo ha dichiarato che rimangono ancora 480 milioni di contingenza non assegnati all\'interno del bilancio.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it