22/04/2015

sport

Sponsor e Formula Uno: un mercato fiorente

 

Quest’anno raggiunge 178 il numero dei brand che sponsorizzano le squadre del circuito di F1, attraverso 197 contratti. Ferrari e Red Bull le più attrattive

Ha recentemente preso il via la stagione di Formula Uno 2015 e Sports Sponsorship Insider ha esaminato i portafogli di sponsorizzazione delle più importanti nove squadre concorrenti. Le cifre sono imponenti e dimostrano come il campionato di Formula Uno sia ancora uno dei mercati più importanti per investitori diretti nei team, tenendo conto del numero esiguo delle squadre in gara. E molti altri brand si aggiungeranno, come al solito, nel corso della stagione, magari solo per 1-2 gare.

Sponsor e Formula Uno: un mercato fiorente

Vediamo insieme alcuni punti salienti del report, tra cui i valori per i primi cinque accordi di sponsorizzazione di Red Bull Racing, Williams, McLaren, Ferrari e Mercedes.
Raggiunge ben 178 il numero dei brand che sponsorizzano le squadre del circuito di F1, attraverso 197 contratti.
L'importo che Red Bull paga all'anno per titolo sponsor suo team principal, 170 milioni di dollari, rappresenta il più grande contratto di sponsorizzazione in F1.
118 milioni di dollari sono il fatturato annuale da sponsorizzazioni generato dalla Mercedes nel 2015.
L'accordo più importante della Ferrari, con la Philip Morris International, è di tre volte il valore del suo secondo contratto più importante, quello con Santander.
Ferrari e Red Bull dominano
Guardando alle cinque maggiori sponsorizzazioni di ogni squadra, Ferrari e Red Bull insieme (521 milioni di dollari) generano quasi il doppio delle entrate rispetto alla somma di McLaren, Mercedes e Williams (262,5 milioni).

Seguici: 

I settori automotive e manifatturiero (esclusa la fabbricazione auto) hanno il maggior numero di contratti tra i team presi in analisi, rispettivamente con 39 e 34 accordi. Questi rappresentano più di un terzo di tutte le sponsorizzazioni. L'IT completa il podio con 17 contratti. Servizi alle imprese e dei beni di consumo hanno 15 contratti a testa.
La scuderia Force India ha il maggior numero di partner, con 32 accordi. La Ferrari è al secondo posto con 26. Toro Rosso e Sauber hanno il minor numero di accordi, con 15 partner ciascuno.
 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it