29/07/2015

sport

Il Real Madrid è la squadra di maggior valore al mondo per il terzo anno consecutivo

 

Secondo la classifica Forbes World's Most Valuable Sports Teams, alle spalle degli spagnoli si piazzano appaiati i Dallas Cowboys (NFL) e i New York Yankees (MLB). Ferrari al 32° posto

Forbes ha pubblicato la sua classifica annuale delle squadre sportive con maggior valore al mondo. Per il terzo anno consecutivo, il Real Madrid mantiene il primo, con un valore di 3,26 miliardi di dollari. Il valore medio attuale di una squadra nella classifica è di 1,75 mld $, il più alto fino ad oggi, con un aumento del 31% rispetto allo scorso anno. Per entrare nella prestigiosa classifica nel 2015 occorreva avere un valore di almeno 1.15 mld $, in netta crescita dagli 856 mln di un anno fa.
Nella lista di quest'anno ci sono 51 squadre: Atlanta Braves, i Dallas Mavericks, e Minnesota Vikings sono state tutte valutate 1,15 mld $, conquistando i posti finali.

Il Real Madrid  la squadra di maggior valore al mondo per il terzo anno consecutivo

La Major League Baseball, 6 squadre nella classifica 2014, ha raddoppiato la sua presenza nel 2015, con 12. La National Basketball Association ha più che raddoppiato la sua presenza, con 10 squadre nella classifica 2015, rispetto alle 4 dell'anno scorso. Nonostante 10 squadre NFL siano uscite dalla lista di quest'anno, la NFL ne mantiene ancora 20, più di ogni altro sport. Le 31 squadre non appartenenti alla NFL 12 provengono dalla MLB, 7 dal calcio, 10 dalla NBA, una dalla NHL e una dalla Formula 1.
La classifica è basata sulle valutazioni che Forbes fatte sui bilanci 2014-15 per NFL, NHL, NBA, MLB, F1, calcio, e Nascar. Le valutazioni dei team sono date dai valori aziendali (capitale più il debito) in base ai contratti correnti dello stadio (a meno che un nuovo stadio sia in attesa di costruzione).

Il Real Madrid  la squadra di maggior valore al mondo per il terzo anno consecutivo

Il business dei diritti multimediali
E' un vero boom per i proprietari di squadre professionistiche grazie alla capitalizzazione del loro più grande asset economico: il broadcasting. Le squadre sportive sono state letteralmente inondate di soldi grazie a offerte multimediali miliardarie in tutto il mondo.
La regina TV indiscussa nel mondo dello sport è l'NFL, che ha dato il via alle nuove offerte lo scorso anno: vale più di 5 miliardi di dollari l'anno, senza contare il suo contratto da 1,5 mld $ all'anno con DirecTV. L'NBA ha firmato un contratto da 2,66 mld $ all'anno a ottobre con ESPN e TNT, il triplo di quello precedente. I network sportivi regionali si stanno impegnando in contratti a lungo termine con le squadre di baseball, come quello per 25 anni dei Los Angeles Dodgers, 835 mln $ con Time Warner Cable TWC.

Seguici: 

La Premier League inglese si è unita alla festa nel mese di febbraio con un accordo da 2,7 mld $ all'anno con Sky, che inizierà nel 2016 e rappresenta un incremento del 70% rispetto a quello corrente.
I team sportivi non si riposano sulle loro ricchezze. Sono sempre alla ricerca della prossima miniera d'oro, come i nuovi servizi di streaming e fantasy game quotidiani. Il baseball sta riversando le risorse nel suo settore digital e la tecnologia MLB Advanced Media, di proprietà delle 30 squadre MLB, è stata valutata 10 miliardi di dollari.
Ferrari al 32° posto
La NBA e MLB possono essere "calde" in questo momento, ma la squadra di maggior valore al mondo risiede ancora in Spagna. Come già detto, il Real Madrid è al primo posto per il terzo anno consecutivo con un valore di 3,26 mld $, e guarda dall'alto in basso due icone sportive USA come i Dallas Cowboys e New York Yankees, che arrivano seconde a 3,2 miliardi.

Il Real Madrid ha avuto il più alto fatturato in tutti gli sport con 746 mln $, con un profitto di 171 mln $. Insieme al suo principale rivale, il Barcellona, beneficiano di come i diritti TV siano distribuiti nella Liga. I clubs siglano i propri accordi, invece di passare attraverso la contrattazione collettiva, come negli altri campionati di calcio europei. Il risultato è il più alto reddito da broadcasting nello sport: 277 mln $.
Nonostante la fatturazione superiore, è stato un anno relativamente in calo per i madridisti. Il valore del franchising è sceso del 5%, grazie in gran parte al calo dell'euro rispetto al dollaro. Non è riuscito a vincere la Champions League o La Liga. Ma il colpo più crudele dal punto di vista finanziario potrebbe essere arrivato a febbraio quando l'Alta Corte Regionale di Madrid ha bloccato i piani del club per espandere lo stadio Santiago Bernabéu, con nuovi posti, negozi e un complesso alberghiero. Il club spera ancora di portare avanti la ristrutturazione.

Gli Yankees conducono un gruppo di 12 squadre MLB, contro le sei dello scorso anno, nella top 50. Questo grazie al massiccio afflusso di diritti TV, sia a livello nazionale sia locale, che ha provocato l'impennata dei valori. Gli Yankees sono stati una delle prime squadre a riconoscere l'importanza della TV con il lancio del loro network YES nel 2002. E' stato il network sportivo regionale più seguito in 11 degli ultimi 12 anni. La Yankee Global Enterprises possiede il 20% del network mentre Fox l'80%.
Il valore degli Yankees è in crescita del 28%, e la squadra è salita al secondo posto. I 27 volte campioni hanno mancato le World Series per la seconda stagione consecutiva nel 2014 (solo la terza volta dal 1994), ma i Bronx Bombers sono ancora i top nella lega per presenze, con una media di 42.520 fan a partita. Gli Yankees hanno generato 676 mln $ di fatturato.

I Dallas Cowboys sono stati la squadra più importante della NFL negli ultimi otto anni (i Washington Redskins sono stati l'ultima squadra di football davanti a Dallas nel 2006). Il campo di casa della squadra, L'AT&T Stadium, è una vera miniera d'oro. I Cowboys da 25 anni generano più di 100 milioni di dollari all'anno sia dai posti a sedere premium sia dagli sponsor, e 500 mln $ solo dai diritti di denominazione dello stadio con AT&T. I Cowboys sono la squadra più redditizia nello sport, con un utile operativo di 246 milioni $, grazie al fatturato che è del 31% superiore rispetto a qualsiasi altra squadra NFL.
A completare la Top five sono una coppia di potenze di calcio a livello mondiale, con il Barcellona al numero 4 (3,16 mld $ e il Manchester United quinto (3,1 mld $).
Il team di Formula Uno più importante per storia, la Ferrari, si è piazzato al 32° posto, con un valore di 1,35 mld $ e la NHL vede la sua prima squadra in classifica, i Toronto Maple Leafs, al 37° (1,3 mld $).

Infine, da rilevare il salto in avanti dei New York Knicks di basket, che nonostante l'ennesima stagione fallimentare, hanno scalato ben 5 posizioni in un anno, entrando nella Top 10.

 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it